> > È positivo al Covid ma va al bar come se nulla fosse: denunciato

È positivo al Covid ma va al bar come se nulla fosse: denunciato

Positivo al Covid-19 si reca al bar, multato

Si tratta ovviamente di un atteggiamento irresponsabile.

Un uomo positivo al Covid-19 gira tranquillamente per strada e si reca al bar incurante del rischio sanitario a Montichiari, in provincia di Brescia.

La persona era in isolamento obbligatorio in casa, ma è uscita per recarsi in un locale: è stata denunciata e multata dal personale della polizia municipale.

Positivo al Covid-19 va in giro

La vicenda è accaduta mercoledì 3 febbraio. Si tratta di una persona di 61 anni che, al momento del controllo, stava tranquillamente al bar.

Il commento del sindaco

Marco Togni, il sindaco di Montichiari, ha scritto un post su Facebook per raccontare la vicenda. Un residente a Montichiari, positivo al covid, è stato fermato dalla Polizia Locale mentre era tranquillamente al bar. Evito di esprimere considerazioni personali su tale soggetto – commenta il primo cittadino – perché potete immaginare da soli cosa penso. Rammento invece a tutti che coloro che risultano positivi ai tamponi sono posti in misura di isolamento sanitario obbligatorio e pertanto non possono assolutamente uscire di casa.

L’infrazione di tale provvedimento – conclude – comporta la denuncia penale”.

Non è l’unico

Una donna si è sottoposta al test rapido a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, risultando positiva al Covid-19. Il medico ha chiesto alla donna di rientrare direttamente a casa per osservare il periodo di quarantena, ovviamente dopo la verifica del tampone, ma la signora non lo ha ascoltato e si è recata al supermercato. Un assicuratore di Catania ha invece continuato a lavorare, ricevere clienti e fare la spesa anche se era positivo al Covid.