×

Vaccino Covid, giunte in Italia le prime 250mila dosi di AstraZeneca

Sono giunte all'aeroporto di Pratica di Mare le prime dosi del vaccino AstraZeneca destinate all'Italia. Verranno distribuite nei prossimi giorni.

Stando a quanto riferito dal ministero della Difesa, nella giornata del 6 febbraio sono giunte in Italia le prime 249.600 dosi del vaccino anti Covid AstraZeneca destinate al nostro Paese. Il lotto è arrivato all’aeroporto militare di Pratica di Mare, da cui nei prossimi giorni partiranno in direzione dei centri di somministrazione regionale.

Le dosi del vaccino sono arrivate in anticipo rispetto alla scadenza prevista inizialmente, che era stata fissata per il prossimo 15 febbraio.

Vaccino AstraZeneca, arrivate le prime dosi in Italia

A commentare ai microfoni dell’Agi l’arrivo delle dosi del vaccino è stato Piero Di Lorenzo, presidente della Irbm di Pomezia: “L’arrivo delle prime dosi del vaccino in Italia è un primo step per l’avvio della normalizzazione delle forniture da parte di AstraZeneca che si sta adoperando tantissimo per superare le difficoltà ed imprimere un impulso decisivo alla campagna di immunizzazione dei cittadini del nostro Paese”.

Negli ultimi mesi la Irbm ha attivamente collaborato con l’Università di Oxford è con AstraZeneca per la realizzazione del vaccino, tanto che nelle prime fasi di sviluppo quello di AstraZeneca era stato più volte definito dai media come il “vaccino italiano”.

Di Lorenzo ha poi aggiunto: “Il gruppo Irbm non farà mancare il proprio contributo per il raggiungimento di tale obiettivo”. Il vaccino di AstraZeneca è stato approvato per la commercializzazione dalla Agenzia Europea del Farmaco lo scorso 29 gennaio, anche se la sua efficacia al momento è equivalente al 60% circa, di molto inferiore al 95% dei vaccini prodotti da Pfizer-BioNTech e Moderna.

Permangono inoltre dubbi in merito all’effettiva efficacia del vaccino AstraZeneca nei confronti della popolazione superiore ai 55 anni di età, per la quale non sono stati portati dati sufficienti.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora