×

Cade mentre gioca a calcio: 15enne in rianimazione

Ragazzo di 15 anni ricoverato in rianimazione al Cardarelli di Napoli per un ematoma cerebrale.

Calcio
Calcio

Momenti di grande paura a Napoli per un brutto incidente su un campo da calcio. Un ragazzo di 15 anni è stato ricoverato in rianimazione con un ematoma cerebrale.

Cade mentre gioca a calcio

Sono stati momenti di puro terrore quelli vissuti in un campo da calcio di Piscinola, nella periferia di Napoli. Mentre giocava a calcio, un ragazzo di soli 15 anni è caduto e ha battuto forte la testa a terra. Il giovane è stato ricoverato in gravi condizioni in rianimazione all’ospedale Cardarelli di Napoli. Il ragazzo è rimasto vittima di un incidente davvero molto brutto, mentre giocava a calcio, e ha riportato un trauma cranico.

Il fatto è accaduto durante la mattinata di ieri, 7 febbraio 2021, e il 15enne è stato trasferito in codice rosso all’ospedale.

Il ragazzo di 15 anni è caduto violentemente a terra mentre stava giocando a calcio e purtroppo ha battuto la testa. Al momento si trova in coma farmacologico con un ematoma cerebrale. Una caduta improvvisa, che ha immediatamente allarmato tutti i presenti, soprattutto tenendo conto del modo in cui ha battuto la testa.

Il ragazzo, infatti, è stato subito trasportato all’ospedale Cardarelli in codice rosso. Nella mattinata di oggi, 8 febbraio 2021, era prevista una Tac per cercare di capire se l’ematoma cerebrale è stata una conseguenza della brutta caduta sul campo da calcio o se la caduta può essere in realtà stata provocata proprio dall’ematoma stesso. Per il momento non ci sono ulteriori informazioni sulle condizioni di salute del ragazzo.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora