×

Donna uccisa a San Giuliano: “Cerchiamo uomo vestito di scuro”

Per l'omicidio di Luljeta Heshta la Procura ha lanciato un appello: stanno cercando un uomo vestito di scuro.

Luljeta Heshta
Luljeta Heshta

Ieri mattina, 7 febbraio 2021, a San Giuliano Milanese, una donna di 47 anni è stata uccisa a coltellate da un uomo. Al momento si cercano testimoni che possano fornire ulteriori elementi. Il pm sta chiedendo aiuto per risalire all’aggressore, che sarebbe un uomo vestito di scuro.

Appello del Pm

Chi ha visto un uomo vestito di scuro, ci chiami . Si faccia avanti chiunque abbia visto qualcosa: litigare un uomo e una donna o solo l’uomo che fugge via dopo i fatti” è l’appello del procuratore di Lodi, Domenico Chiaro. Gli inquirenti stanno cercando di risalire all’identità dell’assassino e ricostruire nel dettaglio quello che è accaduto.

Per il momento sanno che verso le 13 di domenica 7 febbraio alcuni passanti hanno chiamato il 112 per segnalare che una donna era inseguita da un uomo sulla statale Sp40 nel tratto di strada tra San Giuliano e Melegnano, tra il distributore Total Erg e la rotatoria di viale Repubblica. Chi ha segnalato l’inseguimento è riuscito a fornire un solo dettaglio, ovvero che l’uomo era vestito di nero.

Una volta sul posto, medici e paramedici hanno trovato la donna a terra, con cinque ferite, 2 alla gamba sinistra e tre alla schiena, poco distante dal luogo della segnalazione.

Da una prima ipotesi dei carabinieri, sembrerebbe che la donna sia stata sorpresa alle spalle e che l’uomo sia riuscito ad infliggerle cinque coltellate. La corsa della donna in codice rosso all’ospedale Humanitas è stata disperata. I medici hanno cercato di salvarle la vita in sala operatoria, ma purtroppo non ci sono riusciti.

Dopo due ore, la donna è morta a causa delle profonde ferite. La vittima si chiama Luljeta Heshta ed è una cittadina albanese di 47 anni. Gli inquirenti stanno seguendo la pista della prostituzione. Sembra che alla donna non sia stato rubato nulla, quindi il tentativo di rapina è esclusa. Devono ancora capire se a uccidere la donna possa essere stato un possibile cliente o chi gestisce il traffico illegale.

Contents.media
Ultima ora