×

Maestra accusata di maltrattamenti: “Lanciato un diario in faccia”

Una maestra di scuola elementare è stata accusata di maltrattamenti per aver tirato un diario in faccia ad un bambino di 8 anni.

Maestra scuola elementare
Maestra scuola elementare

Una maestra di una scuola elementare del Salento avrebbe insultato un bambino di 8 anni, per poi tirargli in faccia il diario, perché non aveva tradotto una frase dall’inglese all’italiano. I genitori del ragazzino, che frequenta la terza elementare, hanno subito denunciato la maestra.

Maestra accusata di maltrattamenti

Il fatto è accaduto il 21 gennaio scorso in una scuola elementare di un piccolo comune nel Salento. I genitori dei compagni di classe del bambino hanno raccontato quello che è accaduto quel giorno alla mamma del piccolo, perché lui non aveva avuto il coraggio di dire niente in casa, probabilmente per la vergogna.

Nonostante il suo silenzio, il livido sul labbro superiore era ben visibile. I genitori avevano pensato fosse dovuto al freddo, ma grazie ai racconti dei compagni di classe, è uscito fuori il vero motivo, ovvero la reazione violenta dell’insegnante. Quando i genitori sono stati avvisati, hanno subito chiesto al figlio se era realmente accaduta una cosa del genere e lui ha confermato.

La maestra da quel giorno ha adottato un atteggiamento molto duro nei confronti di tutta la classe, rivolgendosi ai suoi alunni in modo molto freddo.

Quando il bambino ha avuto difficoltà a tradurre una frase dall’inglese, la maestra ha avuto una reazione piena di rabbia. “Sei un fallito, resterai sempre senza lavoro. Mi hai scocciato” gli ha detto, prima di lanciargli in faccia un diario. L’insegnante è poi rimasta indifferente di fronte alle lacrime del bambino, intimandogli di smetterla. I compagni hanno raccontato tutto alle loro famiglie e i genitori hanno prontamente avvisato la mamma del piccolo, che ha denunciato l’insegnante. L’alunno continua a frequentare la stessa scuola, ma l’insegnante è stata sospesa da quella classe in attesa di provvedimenti da parte della dirigente scolastica.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora