×

Ischia, crollato stabilimento Termale Santa Rita di Casamicciola

Condividi su Facebook

Lo stabilimento Termale Santa Rita di Casamicciola, ad Ischia, è crollato durante la notte. Era chiuso da tempo perché pericolante.

Crollo a Casamicciola
Crollo a Casamicciola

Nella notte, ad Ischia, è crollato l’antico stabilimento Termale Santa Rita di Casamicciola. Lo stabilimento era chiuso dal 2017, dopo essere stato danneggiato dal terremoto. Era considerato pericolante. La zona è disabitata e fortunatamente non ci sono stati feriti.

Crollo stabilimento Santa Rita

Sul posto del crollo sono arrivati subito i vigili del fuoco del distaccamento di Ischia, per il primo intervento. Poi sono arrivati anche gli uomini della Protezione Civile per rimuovere i detriti e le macerie. Secondo le prime ricostruzioni, si tratta di un luogo abbandonato di tre piani, il cui crollo ha interdetto la viabilità pedonale ad una famiglia che al momento non può tornare nell’abitazione di residenza. “Abbiamo ormai una cronica emergenza delle assunzioni che servono nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e specialmente in Campania.

È ormai una esigenza strategica. Non è la prima volta che crollano edifici in quella zona. Il degrado edilizio è un problema serio” ha commentato Costantino Saporito, sindacalista Usb. Devono ancora chiarire la causa che ha scatenato il crollo. L’ipotesi è che il cedimento sia stato favorito o causato dal forte maltempo.

Lo stabilimento Termale era aperto dagli inizi del 1800 ed è stato ricostruito nel 1910. La struttura, vincitrice della medaglia d’oro al salone internazionale di Parigi del 1912 per la qualità delle acque, è stata operativa fino al giorno del terremoto avvenuto il 21 agosto 2018, poi ha chiuso a causa dei danni subiti con l’ordinanza di sgombero.

Ancora una volta l’incuria del governo ci lascia atterriti. Nessuna manutenzione, nessun progetto di ricostruzione, nessuna messa in sicurezza, nonostante gli evidenti danni lato strada, totale abbandono da parte di Governo, Comune e Commissario alla ricostruzione” hanno commentato i proprietari. La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un’allerta meteo valida per tutta la giornata di oggi. Sull’intero territorio è previsto un abbassamento delle temperature con nevicate e gelate. Il maltempo ha sicuramente avuto un ruolo in questo crollo.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora