×

Variante inglese Covid: primi due casi individuati a Pavia

I positivi si pensa siano collegati al focolaio di Bollate, in provincia di Milano.

Pavia, primi casi di variante covid

Sono stati identificati, nel laboratorio di Virologia molecolare dell’ospedale San Matteo, diretto dal prof. Fausto Baldanti, i primi due casi di variante inglese del Covid-19. Ci troviamo a Pavia.

LEGGI ANCHE>> Nuova mutazione della variante inglese: sarebbe più contagiosa.

Primi due casi di variante inglese a Pavia

Si tratta di due persone residenti a Pavia, i quali ovviamente sono stati subito posti in isolamento, in modo tale da provare quanto più possibile a contenere un eventuale contagio della variante inglese. Come la variante sia arrivataa Pavia? I due casi sono collegati al focolaio registrato nei giorni scorsi a Bollate, comune a Nord-Ovest di Milano, dove sono state chiuse tre scuole.

Ricordiamo che c’erano stati anche lì tre casi della variante inglese del Covid e che ovviamente il comune e la prefettura sono a lavoro per cercare di arginare questa mutazione del virus.

LEGGI ANCHE>> Bollate, variante inglese: scuole chiuse ma niente zona rossa.

Contents.media
Ultima ora