×

Multe a Napoli per San Valentino: niente mascherine e distanziamento

I Carabinieri di Napoli hanno comminato decine di multe nella giornata di San Valentino per violazione delle norme anti Covid.

Multe Napoli San Valentino

Raffica di multe sul lungomare di Napoli nella giornata di San Valentino, dove le forze dell’ordine hanno sorpreso diversi cittadini senza mascherina e ristoranti in cui non era rispettato il distanziamento o il numero massimo di presenti al tavolo.

Sanzionati anche tre studenti Erasmus per violazione del coprifuoco.

Multe a Napoli per San Valentino

Tra la folla presente nel capoluogo campano, i Carabinieri hanno comminato 11 multe ad altrettante persone che non indossavano la mascherina. I controlli si sono concentrati anche sui ristoranti che, complice la bella giornata, sono stati presi d’assalto. Tre di essi hanno ricevuto una sanzione per il mancato rispetto del distanziamento, perché nello stesso tavolo si trovavano più di 4 persone non conviventi o perché aperti oltre l’orario consentito.

I militari hanno anche multato tre studenti Erasmus che si trovavano fuori dal domicilio dopo le 22 senza una ragione comprovata. La sanzione è giunta dopo una segnalazione alla centrale operativa per musica ad alto volume proveniente da un seminterrato di Via Gasparrini, dove era verosimilmente in corso una festa. Quando i Carabinieri sono giunti sul posto, intorno alle 2, un gruppo di ragazzi è fuggito e in strada sono rimasti due giovani spagnoli e una ragazza belga.

Non avendo saputo giustificare la loro uscita durante il coprifuoco, dovranno ora pagare la multa.

Colpiti dalle sanzioni anche 19 fiorai su 44 controllati per varie violazioni amministrative. Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli hanno anche effettuato 11 sequestri di merce agli ambulanti abusivi.

Contents.media
Ultima ora