×

Attività eruttiva sull’Etna, segnalata caduta di lapilli su Catania

Una potente eruzione è in corso sulla cima dell'Etna, accompagnata da una corposa fuoriuscita di lava e da una caduta di lapilli su Catania.

etna eruzione 768x576

Da qualche ora è in corso una potente eruzione sulla cima dell’Etna, accompagnata da corpose fuoriuscite di materiale lavico e da una caduta di lapilli che ha investito la zona industriale della città di Catania. Intervistato dai microfoni di Newsicilia vulcanologo dell’Ingv Marco Neri ha commentato: “C’è un’attività stromboliana molto violenta che interessa il cratere di sud-est e che ha provocato un trabocco lavico abbastanza corposo.

La fontana di lava adesso si vede anche da lontano”.

Catania, eruzione sull’Etna

Come si può vedere dalle numerose immagini che stanno circolando in questo momento sul web, la colonna di fumo sprigionatasi dal vulcano è visibile da tutta l’area pedemontana, pur con un’attività vulcanica che rimane per il momento confinata nei pressi del cratere. Sempre Marco Neri ha inoltre parlato di: “Un crollo parziale di una porzione piccola del cratere di sud-est, una cosa normale con attività esplosive così violente.

Questo però ha contribuito a innalzare una nuvola di vapore e di materiale piroplastico dovuta proprio alla frana”.

L’ultima importante eruzione dell’Etna era avvenuta lo scorso 13 dicembre, quando una colata di lava accompagnata dall’emissione di cenere sottile aveva interessato la sommità del vulcano.

In quell’occasione una grande pioggia di cenere aveva ricoperto la città di Catania.

Contents.media
Ultima ora