×

Riottiene la patente ma poi travolge due pedoni e scappa

Riottiene la patente ma poi travolge due pedoni e scappa. Un 46enne di Domodossola già sanzionato si mette di nuovo alla guida e fa due feriti

Travolge due pedoni e scappa

Riottiene la patente ma poi travolge due pedoni e scappa. A vedersi ritirare di nuovo la patente è stato un 46enne di Domodossola, in Piemonte, in provincia del Verbano-Cusio-Ossola. Aveva appena riottenuto il documento di abilitazione alla guida che gli era stato ritirato per una precedente infrazione.

Tuttavia con quella patente da poco di nuovo nel portafogli è stato denunciato per omissione di soccorso. L’uomo ha infatti travolto con l’auto due pedoni e non si è fermato a prestare soccorso. Un botto che in troppe altre circostanze ha dato esiti mortali Il sinistro è avvenuto in Via Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Travolge due pedoni e scappa: vittime due giovani

Le due vittime dell’investimento, due giovani di 23 e 24 anni, sono state trasportate al pronto soccorso dell’ospedale San Biagio di Domodossola.

Nessuno dei due versa in condizioni serie, ma per l’investitore è scattata la caccia all’uomo, Le ricerche si sono conclude a casa del 46enne. I testimoni hanno riferito che l’auto dell’investitore procedeva a velocità molto sostenuta, elemento che ha impedito ad una frenata repentina quanto inutile di fronte all’attraversamento pedonale luogo del sinistro di scongiurare il botto.

La denuncia per omissione di soccorso

Sul capo del 46enne pende ora una denuncia per omissione di soccorso.

L’auto è seriamente danneggiata e non è l’auto del denunciato, ma di proprietà di un suo amico. Gli inquirenti vogliono accertarsi con drug ed alcol test se l’investitore fosse alla guida in stato di alterazione psicofisica.

Contents.media
Ultima ora