×

Restrizioni Covid, festa di compleanno abusiva: decine di multe

Condividi su Facebook

Erano quasi sessanta gli invitati per il party di compleanno.

Restrizioni Covid, festa di compleanno interrotta

Una festa di compleanno abusiva è stata fermata dall’intervento della polizia a Torre Annunziata (Napoli). All’evento serale, vietato dalle norme contro la diffusione del Covid-19, vi erano una cinquantina di persone. Tutto organizzato nei minimi dettagli, ma alla fine a tradire il festeggiato sono stati i tanti video comparsi in Rete, soprattutto su TikTok.

L’intervento delle forze dell’ordine ha bloccato il party in corso all’interno di un ristorante.

Festa interrotta

La polizia ha disposto la chiusura del locale per cinque giorni: la notizia è stata diffusa da Il Fatto Quotidiano. Il personale di pubblica sicurezza ha identificato e multato i presenti per violazione delle norme anti-Covid. In tutto vi erano 57 persone, il gestore del locale dovrà lasciare il ristorante chiuso e pagare una multa.

Party anche all’aperto

Nella serata di venerdì 8 gennaio si è svolta una festa a Lucca alla quale hanno partecipato un considerevole numero di ragazzi. L’evento all’aperto, come mostrano diverse immagini in Rete, contrasta con le norme che vietano gli assembramenti.

La maggior parte dei partecipanti alla festa non indossava la mascherina, o meglio la teneva sotto il mento (in alcuni casi non possedevano alcun dispositivo di protezione individuale).

Anche in Australia, precisamente a Bronte Beach, nelle scorse settimane tanti giovani si sono ritrovati: nessun distanziamento e totale assenza di mascherine. Visto il pericolo dei contagi è dovuta intervenire la polizia, ma non c’è stata alcuna multa. Adottare questi comportamenti, in qualsiasi parte del mondo, è veramente rischioso e controproducente.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora