×

Meteo, previsto anticiclone fino a fine febbraio

Condividi su Facebook

In Italia, il meteo degli ultimi giorni di febbraio sarà caratterizzato dall’arrivo dell’anticiclone che, tuttavia, potrebbe peggiorare l’emergenza sanitaria.

Anticiclone

Le previsioni meteo annunciano l’arrivo di un anticiclone che renderà le giornate più piacevoli, interrompendo almeno fino alla fine del mese di febbraio maltempo e rovesci che hanno caratterizzato la penisola italiana. Una simile condizione climatica, tuttavia, potrebbe inasprire l’emergenza sanitaria in atto causata dal coronavirus.

Meteo, anticiclone ed emergenza sanitaria

Il bel tempo anticiclonico in arrivo nelle regioni italiane porterà giornate più soleggiate e cieli meno coperti dalle nubi invernali. Ciononostante, la figura anticiclonica tende ad agire sulla pressione dell’aria che viaggia dall’alto verso il basso, favorendo il ristagno di sostanze inquinanti (o particelle virali) nei bassi strati. L’azione degli anticicloni, inoltre, viene amplificata in un territorio come quello italiano, totalmente immerso in un mare particolarmente chiuso.

Una situazione del genere, infatti, genera alti livelli di umidità che, in presenza di alte pressioni, viene sospinta nei bassi strati, addensandosi in prossimità degli ultimi strati atmosferici o del suolo. In questo modo, si creano nubi basse, foschie o nebbie che rendono l’atmosfera decisamente più dannosa per la salute.

Per questo motivo, pur confermando l’imminente la presenza di un notevole miglioramento climatico negli ultimi giorni di febbraio, è possibile che al contempo di verifichi un peggioramento della pandemia e un aumento dei contagi.

In previsione delle fasi anticicloniche, quindi, potrebbe essere opportuno adottare provvedimenti più stringentisoprattutto nei luoghi in cui gli anticicloni hanno un maggiore impatto sull’ambiente e sui bassi strati. Si fa riferimento, principalmente, ad alcune valli strette appenniniche e alpine, alla Pianura Padana ma anche alle città metropolitane del centro-sud come Firenze, Roma, Napoli e alcune zone della Puglia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora