×

Morto Arturo Di Modica, lo scultore del Toro di Wall Street

Arturo Di Modica, lo scultore italiano del Toro di Wall Street, è morto all'età di 80 anni.

Morto Arturo Di Modica

È morto all’età di 80 anni Arturo Di Modica, scultore italiano originario di Vittoria in Sicilia, famoso nel mondo per essere l’autore del famoso Toro di Wall Street, il Charging Bull, installato a New York nel 1989. A diffondere la notizia sui social sono stati suoi amici di lungo corso, dai quali si è appreso anche che Di Modica combatteva da anni contro una brutale e incurabile malattia.

Morto Arturo Di Modica

Il primo a ricordare Di Modica è stato il pedagogista dell’Azienda sanitaria locale di Ragusa, Giuseppe Raffa, con un video postato su Facebook nel quale dice: “È un caro amico che se ne va, da oltre un anno era a Vittoria, non era più andato in America, un po’ per le sue condizioni di salute, un po’ per le restrizioni del covid.

E la malattia che lo affaticava. Era sempre pieno di progetti e idee. Amava profondamente Vittoria, ci teneva ai ragazzi, mi spronava a fare iniziative per loro. Sì – conclude Raffa – aveva Vittoria nel cuore”.

Anche il magistrato della Corte di Cassazione Bruno Giordano ha voluto ricordare Arturo Di Modica con un post sui social network: “Non sarebbe giusto, non basterebbe, non sarebbe vero dire che Arturo è stato un grande artista, uno scultore. Egli è stato molto di più: estroso, coraggioso, ambizioso, generoso, provocatore. Ha visto il mondo come altri non l’hanno visto e ha dato al mondo molto di più di quello che ha avuto e visto. Un visionario della bellezza. Voleva donare a Vittoria la grandezza che merita. Un’opera incompleta – conclude – come capita ai grandi. Che la sua terra gli sia grata”.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora