×

Tenta di uccidere prima la sorella, poi si suicida

É accaduto a Monfalcone: il tentato omicidio è avvenuto domenica quando il 90enne è andato dalla sorella 80enne. Credendo di averla uccisa, si è suicidato.

pensa di aver ucciso la sorella e si suicida

Un uomo di circa 90 anni, nella tarda serata di domenica, ha cercato di uccidere la sorella, anche lei anziana, ultra ottantenne. Inseguito, si è tolto la vita, soffocandosi con un sacchetto di plastica. Il fatto è accaduto a Monfalcone, in provincia di Gorizia.

L’anziano, ormai pensionato, aveva deciso di andare a casa della sorella, che abitava nello stesso palazzo: giunto lì, ha tentato di ucciderla colpendola alla testa. La donna è immediatamente crollata a terra, perdendo i sensi. Ciò ha fatto pensare al 90enne di essere riusciuto ad uccidere la sorella, per cui ha fatto rientro nel suo appartamento: lì, però, si è tolto la vita.

Tenta di uccidere la sorella, pensa di esserci riuscito e si suicida

I due corpi sono stati ritrovati dalle rispettive badanti che nella stessa giornata di domenica, essendo il loro giorno libero, avevano deciso di uscire. Ma, al loro rientro hanno trovato il corpo dell’anziana a terra in una pozza di sangue e hanno chiamato i soccorsi. Quest’ultimi sono giunti velocemente e sono riusciti prima a stabilizzare la signora e, dopo, a portarla in ospedale. L’ultra 80enne è ora in prognosi riservata e in gravi condizioni.

Naturalmente sul luogo del tentato omicidio è accorsa anche la polizia: proprio le forze dell’ordine, una volta nell’appartamento del 90enne, ne hanno rinvenuto il corpo privo di vita.

Il movente che possa star dietro a questo drammatico gesto è ancora sconosciuto. Dalle prime indagini, però, è stato escluso il coinvolgimento di altre persone. Da quello che dicono le badanti e i parenti, tuttavia, sembra che il pensionato negli ultimi tempi fosse diventato eccessivamente aggressivo e, di conseguenza, litigasse sempre più spesso con sua sorella.

Questa sua rabbia costante era connessa ad un’operazione delicata a cui si era sottoposto, la quale lo portava a preoccuparsi molto per il suo futuro, ma anche di quello della sorella.

Contents.media
Ultima ora