×

È positiva, ma va lo stesso a lavorare nella sua edicola: denunciata

Sa di essere positiva, ma va lo stesso a lavorare in edicola: denunciata donna a Castellammare di Stabia.

positiva va lavorare edicola

Un donna, titolare dell’edicola che si trova nei pressi della stazione delle Ferrovie dello Stato di piazza Matteotti a Castellammare di Stabia, Napoli, è andata a lavorare malgrado sapesse di essere risultata positiva al covid-19. L’edicolante è stata segnalata alle forze dell’ordine le quali hanno provveduto a fare le opportune verifiche che hanno confermato l’irregolarità compiuta dalla donna.

La stessa è stata denunciata e costretta all’isolamento, ora dovrà rispondere dell’accusa di epidemia colposa.

Positiva va lavorare edicola

Il primo a riportare della storia dell’edicolante positiva è stato il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, che su Facebook ha scritto: “Nessuna pietà per chi infrange le regole. Pene severe per gli irresponsabili che diffondono il virus nella nostra città.

Incoscienti che non hanno cura della salute dei cittadini e delle persone che oggi soffrono, attaccate ad una bombola di ossigeno in un letto di ospedale”.

Il primo cittadino ha poi invitato tutti coloro che nei giorni scorsi hanno frequentato l’edicola di piazza Matteotti a mettersi in quarantena ed effettuare un tampone per verificare l’eventuale contagio ed evitare che dall’irresponsabilità di una persona, possa generarsi un focolaio di grande entità.

“La salute dei cittadini è la mia proprietà assoluta – ha concluso il sindaco – e chi si macchia di gesti di leggerezza e superficialità mette a rischio la salute di centinaia di persone e non può passarla liscia”. Quello dell’edicolante non è purtroppo un caso isolato, visto che in tutt’Italia si registrano episodi di simile irresponsabilità.

Contents.media
Ultima ora