×

Covid, focolaio nel reparto di Oncologia di Lecce: 12 contagiati

Il contagio si è diffuso rapidamente tra i pazienti del reparto di Oncologia di Lecce, si teme si tratti della variante inglese del virus

focolaio covid al reparto di oncologia di lecce

Fa preoccupare un nuovo focolaio nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove 12 pazienti del reparto di oncologia sono risultati positivi al covid. La ASL salentina ha dato notizia dell’evento e, data la rapida diffusione che ha avuto il virus, si teme possa trattarsi della variante inglese.

Lecce, focolaio al reaprto di Oncologia

I pazienti erano tutti negativi all’ingresso nella struttura, solo successivamente sarebbero risultati positivi. I 12 contagiati sono stati immediatamente isolati e trasferiti in un altro reparto dotato di trattamento dell’aria e di tutte le attrezzature adatte al trattamento della malattia.

Preoccupa anche la situazione pregressa dei pazienti, infatti nella divisione saranno seguiti da parte dello staff oncologico che monitoreranno le loro condizioni.

Questa particolare squadra di medici, tutti già vaccinati, lavorerà esclusivamente nella struttura covid per due settimane, successivamente sarà lasciata a riposo, sottoposta a tampone e solo successivamente potrà tornare ad operare nel normale reparto oncologico.

Una diffusione così rapida, nonostante le numerose precauzioni di ogni struttura ospedaliera, fa pensare ad una variante del virus, in particolar modo quella inglese che numericamente presenta più casi a livello nazionale.

Tutti gli ambienti che hanno ospitato i pazienti coinvolti saranno sanificati e svuotati, per garantire l’incolumità dei futuri ospiti e del personale sanitario.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora