×

Maxi rissa con machete in Brianza: sei denunciati a Desio

Maxi rissa con machete in Brianza: sei denunciati fra due bande di giovani che si erano dati appuntamento per regolare i conti per una ragazza.

rissa con machete a desio brianza

Una maxi rissa perfino con un machete in Brianza: sei giovani, fra cui tre minorenni, sono stati denunciati. La rissa è scattata fra due gruppi di giovani armati di bastoni, dell’onnipresente mazza da baseball e perfino di un coltellaccio da giungla a Desio, in provincia di Monza.

A bloccarla ci hanno pensato i carabinieri, che hanno intercettato i venti ragazzi coinvolti e denunciato sei di loro dopo l’identificazione.

foto desio carabinieri

Maxi rissa con machete in Brianza

Tre sono minorenni.

Secondo una ricostruzione dei fatti tutto sarebbe nato da un litigio per una ragazza, il più classico degli inneschi. Il primo gruppo di ragazzi sarebbe arrivato da Cinisello Balsamo con l’intenzione di effettuare una sorta di spedizione punitiva. Poi, nelle ore pomeridiane, il parapiglia. Le telefonate di alcuni cittadini hanno però messo in allarme i militari dell’arma prima che la rissa avesse un esito più tragico , come recitano purtroppo le cronache recenti.

Le accuse e le sanzioni per i denunciati

I sei denunciati risponderanno di rissa aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Inoltre, per i coinvolti provenienti da fuori Desio è scattata la sanzione per il mancato rispetto delle normative anti-Covid. Per darsele infatti avevano violato le relative disposizioni.

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce "refrattario alla lima". Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giampiero Casoni

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce "refrattario alla lima". Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora