×

Papa Francesco incontra Al-Sistani: “Amicizia e dialogo tra le fedi”

Papa Francesco ha avuto un incontro con Al-Sistani in cui ha ribadito l'importanza della collaborazione e dell'amicizia tra le due religioni.

Papa Francesco incontro Al-Sistani

Prosegue il viaggio in Iraq di Papa Francesco, che nella mattinata di sabato 6 marzo 202 ha incontrato nella città santa di Najaf l’ayatollah Ali Al-Sistani, uno dei religiosi più anziani dell’Islam sciita. Una riunione in cui, come affermato dal portavoce vaticano Matteo Bruni, “il Santo Padre ha sottolineato l’importanza della collaborazione e dell’amicizia fra le comunità religiose perché, coltivando il rispetto reciproco e il dialogo, si possa contribuire al bene dell’Iraq, della regione e dell’intera umanità“.

Papa Francesco incontra Al-Sistani

I due hanno parlato privatamente per circa cinquanta minuti. L’incontro è stata l’occasione per il Pontefice di ringraziare Al-Sistani perché insieme alla comunità sciita, di fronte alla violenza e alle grandi difficoltà degli anni precedenti, “ha levato la sua voce in difesa dei più deboli e perseguitati“, affermando la sacralità della vita umana e l’importanza dell’unità del popolo iracheno.

Nel 2004 aveva infatti sostenuto le libere elezioni dando un contributo alla pacificazione del Paese.

Nel 2014 invitò gli iracheni a ribellarsi all’Isis e nel 2019, quando la popolazione scese in piazza per manifestare contro il carovita e l’instabilità politica nazionale chiese ai manifestanti di rifuggire dalla violenza. Papa Francesco ha inoltre ribadito la sua preghiera a Dio per un futuro di pace e fraternità per la terra irachena, il Medio Oriente e il mondo intero.

Al termine del colloquio Al-Sistani ha affermato che le autorità religiose hanno un ruolo nella protezione dei cristiani iracheni e dichiarato che dovrebbero vivere in pace e sicurezza come tutti gli altri.

Il segretario di Stato Pietro Parolin ha parlato di un viaggio importante per il dialogo interreligioso.

Contents.media
Ultima ora