×

Ad aprile il primo treno sanitario d’Italia tra Roma e Milano

Ad aprile il primo treno sanitario d’Italia Covid Tested. L'annuncio dell'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Battisti.

primo treno sanitario trenitalia

Ad aprile partirà il primo treno sanitario “Covid tested” d’Italia. L’annuncio è di Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale di Fs Italiane che aveva già affrontato il nodo delle nuove esigenze di viaggio Il progetto allo stato attuale non è ricco di dettagli ma la notizia potrebbe rappresentare una vera rivoluzione nel modo di viaggiare al tempo della pandemia di Coronavirus.

E i vantaggi sarebbero soprattutto estivi. Ha detto Battisi: “Ad aprile realizzeremo un treno Covid tasted, che andrà inizialmente a Roma e Milano. In collaborazione con la Croce Rossa faremo i test prima di salire a bordo sia al personale, ma soprattutto ai passeggeri”.

Il primo treno sanitario Covid free

La prima tratta è quella che collega la Capitale e Milano, ma sono previste anche altre destinazioni a seguire. Lo spiega ancora l’Ad Battisti: “Implementeremo questa soluzione soprattutto sulle destinazioni turistiche per l’estate.

E questa sarà un’occasione straordinaria che permetterà di raggiungere destinazioni come Venezia e Firenze”. Si tratta di una iniziativa che ricalca una simile messa in atto a settembre da Alitalia. Proprio la compagnia di bandiera aveva che aveva avviato una sperimentazione su due tratte aeree fra Fiumicino e Linate con posti riservati ai passeggeri Covid tested, cioè solo a chi si fosse presentato con un tampone negativo nelle 72 ore precedenti.

In più c’era la possibilità di effettuare il test direttamente in aeroporto.

Un hub vaccinale ferroviario a Termini

E proprio alla stazione Termini di Roma Battisti ha presentato il treno sanitario. Si tratta di un convoglio che consente di trasferire e curare i pazienti con personale sanitario dedicato su carrozze equipaggiate con specifiche attrezzature mediche. “Può trasportare in 8 carrozze fino a 21 malati, non solo di Covid. Può circolare in tutta Europa, non c’è un altro esempio come questo”, ha specificato l’ad.

Il treno dovrebbe dare anche sollievo alla vicina stazione degli autobus ed è stato realizzato da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) nelle Officine Manutenzione Ciclica di Voghera. I tutto in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile e dell’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza della Lombardia (AREU). Ancora alla stazione di Roma Termini è stato presentato il primo hub ferroviario italiano in cui, grazie alla collaborazione fra Regione Lazio, Croce Rossa Italiana e Gruppo FS.

Contents.media
Ultima ora