×

Dolore in Campania, muore di Covid la giornalista Valeria D’Esposito

Dolore in Campania, muore di Covid la giornalista Valeria D’Esposito, la malattia contratta dopo il compleanno non la ha lasciato scampo.

valeria d'esposito morta di covid
Valeria D'Esposito, anima di Visit Campania

Dolore immenso in Campania: dopo altri colleghi è morta di Covid la giornalista 49enne Valeria D’Esposito, blogger casertana e anima del portale Visit Campania. I social sono letteralmente esplosi alla notizia della scomparsa di Valeria, conosciuta e stimata da moltissime persone.

Valeria era fresca reduce dal suo compleanno, il 15 febbraio e le complicazioni dovute al covid non le hanno dato il tempo di gustarsi i giorni successivi. Orgogliosamente casertana, con i suoi articoli era stata una vera rampa di lancio per le località della sua terra.

Morta di Covid Valeria D’Esposito

E un frame del suo portale web dà bene la cifra dello spessore umano e professionale di Valeria: “Bloccata a letto a causa delle frequenti e lunghe terapie salvavita, decisi di dar vita a quel sogno che da troppo tempo giaceva nel cassetto, utilizzando quello spazio virtuale.

E iniziando a pubblicare i primi post su un blog che mi ero costruita da sola, rudimentale, ma tanto utile per me”. La giornalista era risultata positiva al coronavirus dopo il suo compleanno. La sua drammatica scomparsa va a sommarsi a numeri che cui la Campania fa i conti ormai da più di un anno. Sono oltre 4.500 i morti in regione da inizio pandemia.

Il ricordo degli amici sui social

Valeria è stata ricordata da moltissimi amici e follower sui canali social. La sua scomparsa è nella dolorosa scia di quelle di tanti giornalisti stimati. Un messaggio su tutti, quello dell’amica Marina: “Che la terra ti sia lieve dolcissima. Sempre disponibile e signora nei modi e nell’essere. Visit Campania rimarrà il tuo viaggio. Ma quando finisce questa guerra assurda?”

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce "refrattario alla lima". Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giampiero Casoni

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce "refrattario alla lima". Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora