×

Militare morto dopo il vaccino anti Covid, l’autopsia esclude collegamenti

L'autopsia sulla salma del militare Giuseppe Maniscalco ha escluso ogni collegamento tra la morte di quest'ultimo e la somministrazione del vaccino.

militare morto vaccino 1 768x469

Sono giunti nelle ultime ore i risultati dell’autopsia eseguita sul militare 54enne Giuseppe Maniscalco, morto l’altro giorno in Sicilia poche ore dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca. Stando quando contenuto degli esiti viene escluso qualsiasi tipo di collegamento tra il decesso dell’uomo e la somministrazione del vaccino.

La dose inoculata a Maniscalco lo scorso 8 marzo faceva parte del lotto ABV2856, per il quale Aifa ha disposto il ritiro da tutto il territorio italiano in via precauzionale nella giornata dell’11 marzo.

Militare morto dopo vaccino, autopsia esclude nesso

Nel frattempo anche il procuratore aggiunto di Trapani, Maurizio Agnello, aveva commentato la morte del militare affermando che: “Non vi sono evidenze da cui desumere che l’infarto è stato causato o anche concausato dal vaccino.

[…] Il maresciallo Maniscalco è deceduto per infarto oltre 48 ore dopo la somministrazione del vaccino e sono in corso accertamenti di tipo istologico”.

Nell’esposto presentato in procura a seguito del decesso di Maniscalco, i familiari aveva scritto: “Immediatamente dopo la somministrazione il nostro congiunto, tornato nella sua casa di Misterbianco, accusava uno stato di malessere generale, caratterizzato da un rialzo febbrile: donde la somministrazione di Tachipirina 1000″.

Si vaccina il Pm che indaga sulla morte di Paternò

Intanto il pubblico ministero Gaetano Bono, che sta indagando sulla morte del sottufficiale della Marina Stefano Paternò, anche lui deceduto poco dopo aver ricevuto la dose, ha deciso di sottoporsi alla vaccinazione per dimostrare che non c’è motivo di aver timore del farmaco: “Poche ore dopo aver disposto i primi accertamenti sulla morte e sulla somministrazione del vaccino mi sono recato all’hub di Siracusa per vaccinarmi con la prima dose di AstraZeneca.

Ritengo sia fondamentale avere fiducia nella campagna vaccinale per superare questa emergenza”.

Contents.media
Ultima ora