×

Premio Nobel per la Letteratura 2020: trionfa Louise Gluck

Condividi su Facebook

Il premio Nobel per la Letteratura 2020 è stato assegnato alla poetessa americana Louise Gluck, già vincitrice di un Pulitzer nel 1993.

louise gluck premio nobel letteratura 2020

La poetessa americana Louise Elisabeth Gluck si è aggiudicata il premio Nobel per la letteratura 2020, spiazzando chi aveva creduto ai pronostici della vigilia. Molto conosciuta e apprezzata in Usa come docente di Yale (ma poco nota tra il grande pubblico italiano), Gluck vinse già un Pulitzer nel 1993, e nel 2014 anche l’Italia contribuì alla sua assegnazione del National Book Award.

Premio Nobel Letteratura 2020 a Louise Gluck

Tra i toto-nomi della vigilia, la Gluck era tra quelle meno papabili, come d’altronde capita da qualche anno a questa parte. A causa dell’emergenza Covid la cerimonia si è tenuta in diretta streaming, ma il prossimo 10 dicembre (giorno dell’anniversario di morte di Alfred Nobel) il premio verrà consegnato personalmente alla vincitrice presso la Concert Hall di Stoccolma.

C’è una novità anche per quanto riguarda il montepremi.

L’Accademia di Svezia ha infatti deciso di aumentare il riconoscimento in denaro a 10 milioni di corone (circa 950 mila euro).

Chi è Louise Gluck?

La neo vincitrice del Nobel è una poetessa di origine ungheresi, ma residente a Long Island, nonché docente a Yale. Louise Gluck è un’affermata e stimata poetessa, e già nel 1993 vinse un Pulitzer per la raccolta di poesie “The Wild Iris”. Nel 2003 è stata insignita del titolo di poetessa laureata, mentre nel 2014 vinse il National Book Award.

C’è un po’ d’Italia nel suo successo. La raccolta di poesie con cui vinse il Pulitzer, infatti, venne tradotta da Massimo Bacigalupo per l’editore Giano. Non solo: un’altra raccolta dal titolo Averno (sul mito di Persefone) venne stampata a Napoli dalla libreria Dante & Descartes.

LEGGI ANCHE:

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
petronilli minacciano vicchy cell e in strada
8 Ottobre 2020 14:30

io sono testimone

petronilli pixxo al prexxo imposto fregio a vicchy
8 Ottobre 2020 16:10

ogni giorno…io vorrei che il nobel per la pace fosse di quella signora africana che si è battuta per ridare dignità alle spose bambine, per un premio equo


Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.