×

Da Aria a Gioele, i nomi per bambini più gettonati del 2021

Da Aria a Olivia, da Gioele a Enea, quali sono i nomi che secondo ISTAT hanno spopolato in questo 2021.

Nomi gettonati 2021

Tradizione o originalità? Mai come questo in questo periodo la scelta degli italiani del nome del loro bambino o della loro bambina si è orientata verso un trend legato ad un dualismo tra queste due caratteristiche. L’ultimo rapporto diffuso da ISTAT in particolare ha dimostrato come nel 2021, da parte dei genitori ci sia stata una maggiore ricerca verso nomi singolari e carichi di significato.

Spazio quindi ad Aria e Gioele, ma anche a Ella, Luna, Christian o Niccolò. 

Nomi gettonati 2021, un 2020 nel segno della tradizione 

Secondo l’ultima classifica diffusa dall’ISTAT, il primo dettaglio che è saltato all’occhio è stato una maggiore scelta da parte dei genitori, di nomi più comuni e legati alla tradizione. Ecco che nel 2020 abbiamo trovato in classifica nomi che possiamo considerare “sempreverdi” come ad esempio Alessandro, Francesco e Leonardo per i maschietti, mentre per le femminucce hanno spopolato grandi classici come Aurora, Giulia o ancora Sofia. In top 20 sono apparsi anche nomi come Emma, Alberto, Eva, Matteo, Lucia, Leone o ancora Brando. 

Nomi gettonati 2021, in questo anno ha prevalso l’originalità 

A fare da padrone in questo 2021, secondo le stime di ISTAT avrebbe prevalso una maggiore originalità, una ricerca di nomi pieni di significato o ancora legati a testi letterari o al cinema. Pensiamo anche solo ad Ava, Aria, Luna, Ella, Elena per le bimbe. Si tratterebbe una tendenza non da meno anche per nomi maschili come Gioele, Samuel, Enea o ancora Christian. A questo aggiungiamo una sempre maggiore tendenza verso nomi immediati e corti come Cloe, Mia e Zoe per la bambina ; Elio, Elia, Otto o ancora Liam per il bambino. 

Nomi gettonati 2021, e i nomi stranieri? 

Quali sono invece i nomi stranieri che in questi ultimi mesi si potrebbero essersi imposti in Italia? Secondo la classifica stilata da Social Security Administration oltre ai già citati Zoe o ancora Liam, tra i nomi stranieri in diffusione ci sarebbero Olivia, Harper, Evelyn o ancora Charlotte per le bimbe, Oliver, James, William e Ethan per i maschietti. Una scelta questa che simboleggerebbe non solo una maggiore ricerca verso ciò che è insolito e originale, ma anche un certo appeal che gli italiani hanno sempre avuto verso Paesi d’oltreoceano come gli Stati Uniti. 

 

Contents.media
Ultima ora