Da La Morra a Grinzane Cavour, nelle terre del Barolo - Notizie.it
Da La Morra a Grinzane Cavour, nelle terre del Barolo
Vini

Da La Morra a Grinzane Cavour, nelle terre del Barolo

La Morra è uno dei centri delle Langhe più conosciuti per la produzione del Barolo; situata sulla riva destra del Tanaro, questa cittadina può essere un buon punto di partenza per scoprire le terre del Nebbiolo e del nobile vino. Qui le caratteristiche del terreno conferiscono al Barolo fine eleganza, ricchezza in alcol, ottimi profumi, ma una longevità ridotta rispetto alle altre zone. Proseguendo verso sud si arriva nel comune di Barolo, patria dell’omonimo vino: qui, in piazza del Municipio, presso Castello Falletti, ha sede l’Enoteca Regionale del Barolo, dove i visitatori possono acquistare e degustare il vino degli undici comuni produttori.
Continuando l’itinerario, si incontrano i comuni di Monforte d’Alba, Castiglione Falletto e Serralunga d’Alba: la composizione del terreno è in questa zona soprattutto di carattere elveziano, con sedimenti argillosi e marne, da cui si ottengono vini Barolo più robusti e di maggior corpo, con tannini più accentuati e in genere assai longevi.

A Grinzane Cavour, presso il Castello di Grinzane, si trova l’Enoteca Regionale del Piemonte, dove si possono trovare ed acquistare i vini dei produttori più prestigiosi selezionati dall’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini d’Alba.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche