Daisy Ridley: età, vita privata e curiosità
Daisy Ridley: età, vita privata e curiosità
Gossip e TV

Daisy Ridley: età, vita privata e curiosità

daisy ridley
daisy ridley

Ecco alcune curiosità sulla giovane attrice Daisy Ridley, con dettagli sulla vita privata e carriera professionale

Un debutto fragoroso, quello della giovane attrice Daisy Ridley. 25 anni compiuti ma una potenzialità ancora tutta da scoprire. E pensare che, se non fosse stato per quel fortunato provino per il casting di Star Wars, non avrebbe esitato a mollare la recitazione.

Daisy Ridley

Mora, sguardo penetrante, più di un metro e settanta di bellezza. L’attrice britannica ha dimostrato di sapersi muovere con incredibile scioltezza sul set de “Il risveglio della forza” , il settimo capitolo della trilogia di “Guerre Stellari“. Verve e delicatezza, vulnerabilità e audacia al tempo stesso: nessuno meglio di lei avrebbe potuto interpretare Rey, la l’eroina abbandonata sul pianeta desertico Jakku in tenera età. Insomma, un personaggio che sembrerebbe essere spuntato un po’ dal nulla. Proprio come la giovane Daisy.

Nata a Londra il 10 aprile 1992, è la più giovane di tre sorelle. La madre proviene da una ricca famiglia della nobiltà terriera inglese mentre il prozio, Arnold Ridley, era conosciuto per esser un noto attore, oltre che drammaturgo molto apprezzato.

Tra i nove e i diciotto anni frequenta la Tring Park School for the Performing Arts, nello Hertfordshire, dove affina le proprie doti recitative. Ma nemmeno lei stessa, da piccola, avrebbe immaginato di fare l’attrice: come rivela in una recente intervista, la sua più grande passione erano gli animali, e le sarebbe molto piaciuto poter diventare una veterinaria. E magari curare anche qualche wookie, come il saggio Chewbecca.

Inizia a farsi notare nel 2013, quando appare in qualche serie TV e riceve la nomitaion per il BAFTA Award dopo aver preso parte al cast del lungometraggio “Lifesaver”. Appare sul set di “The Imbetweeners” ma molte delle scene in cui recita vengono eliminate. Il suo primo debutto in una pellicola lunga può essere considerato “Scrawl”, girato poco dopo. Tra i suoi fil preferiti possiamo ricordare “Matilda”, adattamento della storia per bambini scritta da Roald Dahl, in cui la protagonista, una ragazzina coraggiosa e intelligente, non si fa intimidire da nulla.

Insomma, un vero e proprio modello per la giovane Daisy, che nell’interpretare Rey sembra averci messo un po’ del suo piccolo idolo dell’infanzia.

Daisy Ridley film

Ma la fortuna non tarda a bussare alla porta della giovane interprete britannica. Decide di prendere parte ai casting di Episodio VIII di Star Wars: il produttore J.J. Abrams è entusiasta di fronte alla performance di Daisy che, nell’interpretare la scena in cui cerca di contrastare Kylo Ren, trasmette un’intensità fuori dal comune. Da questo momento inizia l’avventura per la giovane attrice, che ammette di non essersi mai divertita tanto quanto sul set de “Il risveglio della forza”. E la sensualità che promana da quello sguardo innocente e sfuggente hanno fatto di lei, secondo la rivista Glam’m
la donna più sexy dell’anno per la seconda volta di fila.

Ma la carriera di Daisy Ridley si rivela prometternte oltre ogni aspettativa: protagonista di “Assassinio sull’Orient Express”, uscito in queste settimane nelle sale italiane, la giovane ha già firmato una miriade di contratti per i prossimi anni.

Reciterà nei panni di una seducentissima Ophelia a fianco di Naomi Watts nella rivisitazione in chiave tutta femminile di “Amleto”; in “The lost wife”, film drammatico ambientato agli inizi della seconda guerra mondiale, la vedremo nei panni di una giovane studentessa che si strugge d’amore per un giovane ragazzo.

Per non parlare de Gli ultimi Jedi, l’ottavo capitolo della saga di guerre stellari, in uscita il prossimo 13 dicembre sugli schermi dei cinema italiani. E pure questa volta la vedremo maneggiare con maestria quel bastone al pari di una lottatrice bojutsu, ma questa volta il racconto sarà pervaso da un’atmosfera di maggiore introspezione, più profonda e cupa rispetto ai capitoli precedenti. E purtroppo la Ridley ci riserva una sorpresa non proprio piacevole: l’attrice ha dichiarato che la sua esperienza con Guerre Stellari si concluderà con Episodio IX. Per ora, rimaniamo in attesa di un’interpretazione che, per l’appunto, vedrà la stella di Daisy Ridley brillare più che mai.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Samsung Mg23f302tak Nero
119 €
159 € -25 %
Compra ora
Imperia 650 Macchina per la pasta elettrica macchina per pasta e ravio
73.49 €
129.9 € -43 %
Compra ora
Samsung T560 Tab Nero - Black 9.6 Wifi 8GB
133 €
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
99.99 €
119 € -16 %
Compra ora