×

D’Alema vende la barca. 750mila euro da destinare all’attività dei figli

default featured image 3 1200x900 768x576
dalema superba21

Massimo D’Alema dice addio alla sua barca a vela. L’annuncio è comparso su un noto mensile di Nautica. Gli interessati, per assicurarsi la barca del politico, dovranno sborsare 750.000,00 euro, almeno questo è il valore per il quale l’imbarcazione Ikarus II è assicurata. Non è escluso uno sconto, dopotutto si sa, sono tempi difficili. Pare che la decisione della dolorosa vendita sia dovuta (almeno questa è la voce che circola) alla necessità di liquidità per finanziare l’azienda vinicola che D’Alema ha acquistato per i suoi due figli di 25 e 21 anni.

Evidentemente D’Alema sa che per i giovani il futuro è tutt’altro che roseo ed ha quindi cercato di assicurare miglior sorte ai D’Alemini con una bella azienda vinicola. L’azienda, che si trova in Umbria, con 15 ettari di terreno, è stata acquistata nel 2009, è ormai prossima alla prima vendemmia. Che dire, da ex comunista a proprietario terriero. Ci consoliamo con il fatto che i figli di D’Alema non conosceranno l’ansia del precariato.

Chi ha detto che il papi è solo Berlusconi?

Contents.media
Ultima ora