×

Damiano David: il nuovo tatuaggio sul polpaccio del leader dei Maneskin

Un nuovo singolare tatuaggio sul polpaccio si va ad aggiungere ai molti altri sparsi sul corpo di Damiano dei Maneskin: ecco di cosa si tratta

damiano david
damiano david

Da X-Factor a Sanremo per finire all’Eurovision Song Contest: la carriera del giovanissimo gruppo dei Maneskin è completamente esplosa. Chi credeva che la band fosse passeggera deve dunque ricredersi, nonostante le pesanti polemiche sorte sul leader Damiano David all’indomani della vittoria nella gara di Rotterdam.

Da allora si è molto parlato della loro musica trasgressiva ed energica, insieme ovviamente al particolare look sfoggiato dai componenti del quartetto.

Damiano è proprio colui in quale desta maggiore attenzione, già incarnato in una vera icona della moda genderless. Vestendo spesso e volentieri body paillettati, corsetti, top, tute aderenti e tacchi alti, il cantante dei Maneskin rappresenta di fatto la libertà in senso assoluto. Svincolato da etichette di qualsiasi tipo, il 22enne adora anche il makeup, ma soprattutto i tatuaggi.

Ne ha infatti tantissimi sparsi sul corpo, tutti con un significato ben preciso.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Damiano David/Måneskin (@ykaaar)

Damiano dei Maneskin: i tattoo del cantante

Al centro sul petto di Damiano campeggia per esempio la scritta “Il ballo della vita”, titolo del secondo album dei Maneskin, a celebrazione dunque di un traguardo per loro molto importante.

Diversi sono poi i tatuaggi sul suo braccio destro, fra i quali uno dedicato a sua madre e recante appunto la scritta “Mom”. Tra gli altri tattoo del provocante cantante vi sono poi anche quelli meno evidenti: uno sul gluteo reca la scritta “Kiss This”, un altro sopra l’inguine rivela una citazione della canzone “Solo” di Vegas Jones.

tatuaggio polpaccio damiano maneskin

L’ultimo in ordine di tempo, comparso sul suo polpaccio, riporta invece alcune frasi tratte da un vecchio tema scolastico: “Mi piace giocare con i miei giocattoli. Mi piace quando faccio la lotta con mio fratello. Mi piace quando gioco con la Playstation. Da grande voglio fare la rockstar”.

Contents.media
Ultima ora