×

Damigelle di Chiara Ferragni. Chi sono e cosa indosseranno

Condividi su Facebook

Chi sono le damigelle di Chiara Ferragni e cosa indosseranno al matrimonio. La scelta ecosostenibile di Chiara.

A poche ore dal matrimonio più atteso dell’anno trapelano alcuni dei dettagli più fashion. Compresi gli abiti e i nomi delle damigelle che accompagneranno l’influencer e donna d’affari Chiara Ferragni all’altare nel giorno più bello della sua vita.

Al centro di tutto l’evento l’amore per il suo Fedez chiaramente, ma senza trascurare la moda, suo primo amore. E anche l’ecosostenibilità.

I nomi delle damigelle di Chiara

Saranno sei le fanciulle che accompagneranno la bella Chiara all’altare. Le abbiamo già viste ritratte nelle molte foto postate sull’account Instagram dalla blogger nei giorni del suo addio al celibato celebrato sull’isola di Ibiza, ma ora se ne rendono noti anche i nomi.

In prima fila ci saranno le sorelle della Ferragni, Valentina – che già segue la sorella maggiore quanto a successo nel campo della moda – e Francesca. Insieme a loro le storiche amiche della sposa Pardis Zarei, Veronica Ferraro, Martina Maccherone e Michela Gombacci.

Alberta Ferretti per gli abiti delle amiche

Indosseranno tutte abiti realizzati su misura firmati Alberta Ferretti. Favolosi già nella versione bozzetto: lunghi, leggeri con un profondo scollo ricamato davanti e dietro.

Abiti eteri da dea greca ma con una marcia il più. Fanno parte infatti della collezione di abiti ecosostenibili recentemente lanciata dalla maison italiana in collaborazione con Eco-Age, associazione che promuove la sostenibilità nella moda. Sempre un passo avanti in fatto di tendenze Chiara dimostra anche di avere uno spirito ecologista: “Alberta è stata una delle prime a credere in me, sono certa che i suoi abiti eco per le mie damigelle saranno un vero portafortuna“, ha detto entusiasta l’influencer.

Abiti ecosostenibili per un “messaggio di bellezza etica”

Realizzati seta rosa con intarsi di pizzo la stilista li ha proposti alla sposa in due versioni: la prima ha una profonda scollatura a V, la seconda è caratterizzata da uno scollo a cuore. Anche la designer di moda prescelta dalla Ferragni si è detta entusiasta: “Quando mi è stato chiesto da Chiara di disegnare gli abiti per le sue damigelle ho subito accettato, pensando a un modo per rendere questo progetto ancora più speciale.

Con la creazione di questi abiti ecosostenibili lanciamo anche un messaggio di bellezza etica” ha dichiarato.

Dior e Versace per gli sposi

Tutti con il fiato sospeso dunque. In attesa di veder sfilare Chiara verso l’altare. Per lei un abito della maison francese Dior, mentre lo sposo, Fedez, non sarà da meno ed sfoggerà un italianissimo Versace. E siamo sicuri che le aspettative non saranno deluse.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.