Daniel Alves: moglie, stipendio e quanti titoli ha vinto - Notizie.it
Daniel Alves: moglie, stipendio e quanti titoli ha vinto
Sport

Daniel Alves: moglie, stipendio e quanti titoli ha vinto

Dani Alves
Dani Alves- Vita e carriera

Andiamo a vedere la vita privata del famoso calciatore Dani Alves, che convive con la sua fidanzata e modella Joana Sanz. Vi riportiamo tutte le novità sulla sua vita privata, il suo stipendio ed i suoi titoli attuali.

Il famoso calciatore della Juventus Dani Alves, 34 anni (ora trasferito al Paris Saint Germain), porta con sè una vita privata davvero molto movimentata. Infatti il terzino destro, dopo il divorzio dall’ex moglie Dinorah Santana, è ritornato felice grazie alla relazione con la modella Joana Sanz.

Da ricordare che il calciatore ha avuto due figli dalla relazione precedente con l’ex moglie. Attualmente la nuova coppia vive a Torino, anche se la bellissima nuova ragazza Joana Sanz per motivi di lavoro, è spesso in giro per il mondo.

Dani Alves e la sua vita privata

Dani Alves e Joana Sanz si sono conosciuti in Spagna, quando il calciatore giocava ancora nel Barcellona. Joana Sana 24 anni, è la nuova fidanzata di Dani Alves con una differenza di età di circa 10 anni. Sono una bellissima coppia, infatti entrambi amano varie cose proprio come la moda, la vita mondana, lo sport e le nuove esperienze di viaggio. Joana ama il suo lavoro di foto modella, ed ha lavorato per Elle Magazine, annunciata anche come testimonial di diverse campagne pubblicitarie per vari marchi famosi come Jimmy Choo e Yamamay.

E’ nato a Juazeiro, Brasile il 06/05/1983.

Figlio di Domingos Alves Da Silva e Lucia Ribeiro, con un grande successo per la squadra FC Barcelona. Come tutti i giocatori e gente vip possiede tante auto, barche e altri veicoli di lusso, ed è amico di Messi. Durante la sua carriera Alves ha ricoperto tutti i ruoli di fascia, a partire dal terzino, esterno di centrocampo e a volte anche esterno alto

Titoli vinti

Il calciatore brasiliano ha vinto davvero molti titoli internazionali per club di tutti i calciatori che fanno parte della Juventus. Infatti ha vinto vinto due coppe Uefa (nei rispettivi anni 2005/2006/2007/2008), quattro Supercoppe Europee, tre Champions League (2008/2009/2010/2011 e 2014/2015) e tre Mondiali per Club (2009, 2011 e 2015).

Per quanto riguarda le sue prestazioni fisiche, è dotato davvero di ottima tecnica, buona velocità di base e resistenza a cui unisce una buona visione di gioco. E’ definito l’unico calciatore della storia ad aver vinto ben 7 competizioni ufficiali nello stesso anno solare: nel 2009 infatti vinse la Liga, Coppa del Re, Champions League, Supercoppa di Spagna, Supercoppa UEFA e Mondiale per Club con il Barcellona, mentre con la nazionale del Brasile ha vinto anche la Confederations Cup.

La sua carriera giovanile è iniziata con il Mondiale Under-20 nel 2003, vincendo il torneo con il Brasile e venendo nominato come terzo miglior calciatore di quella competizione.

Successivamente venne convocato dal commissario tecnico Carlos Dunga per la Copa América 2007 in Venezuela, giocando tutte e tre le partite della fase a gironi, arrivando fino alla finale vinta contro l’Argentina.

Successivamente nel 2010 è stato convocato dal commissario tecnico Carlos Dunga per il Mondiale in Sudafrica. Una volta arrivati agli ottavi di finale, gioca da titolare durante la terza sfida della fase a gironi contro il Portogallo, davvero molto forte in quegli anni.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche