Daniela Rosati: “La mia nuova vita in convento per Gesù"
Daniela Rosati: “La mia nuova vita in convento per Gesù”
Lifestyle

Daniela Rosati: “La mia nuova vita in convento per Gesù”

Daniela Rosati

Daniela Rosati, ex moglie di Adriano Galliani, oggi è una suora oblata, appartenente all'Ordine di Santa Brigida.

Ci sono confessioni che non ti aspetti. Daniela Rosati, ex volto tv ed ex moglie di Adriano Galliani, ha raccontato in un’intervista al settimanale Spy la sua nuova vita da ‘quasi suora’. Che Daniela si fosse avvicinata alla fede e a Gesù era cosa nota, ma il fatto che addirittura volesse prendere i voti ha lasciato tutti di stucco. Oggi la Rosati è Oblata Brigidina appartenente alla congregazione della Suore Oblate dello Spirito Santo. “La mia vita prima era piena, ma incompleta e oggi grazie alla fede, posso dire di avere un vita felice” ha rivelato l’ex conduttrice Mediaset al settimanale. Daniela ha poi proseguito spiegando come si svolge, nello specifico, la sua vita e il suo sogno per il futuro: “Sono diventata un’oblata, ovvero consacrata all’ordine di Santa Brigida e mi sono trasferita in Svezia dove la Santa Fede fondò il suo Ordine. Non sono una vera suora, ma un giorno spero di entrare in convento e vivere in adorazione perpetua.

Ci ho messi parecchio tempo per capire che questa era la mia missione, anche se ho visioni da quando ero piccola”.

Passato televisivo

Daniela

Daniela è nata il 23 febbraio del 1958 a Roma e ha debuttato alla conduzione di ‘Naturalmente bella’ nel 1994 su Rete 4. Si trattava di un format di informazione medico-scientifica, creato e condotto da lei. Inizialmente, però, il suo vero sogno era cantare: “Sarei voluta diventare cantante lirica. Ci ho dovuto rinunciare dopo un intervento alle corde vocali” ha detto. Nel 1995 incide l’album ‘Allo specchio’. Nel 1999 è passata da Mediaset alla Rai per condurre il talk show ‘Tutto benessere’. L’ormai ex conduttrice si è sposata due volte. La Rosati ha avuto un primo matrimonio con un certo Claudio, di cui non ha mai voluto rendere noto il cognome, e con Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan. L’unione con Galliani è finita nel 1999. Daniela ha anche dichiarato di essere stata buddista quando era molto giovane: “A 21 anni ho incontrato a Milano un monaco tibetano e sono diventata buddista. Sono andata più volte in India e, dopo avere conosciuto quella realtà così diversa dalla nostra, mi sono impegnata nell’aiutare gli altri. Sono stata buddista per parecchi anni”.

“Vivo per Gesù”

Daniela

Dal 2005 in poi, però, Daniela Rosati ha subito un’ulteriore conversione reliogiosa. “Dopo aver toccato una reliquia di Santa Brigida ho percepito una luce che mi entrava nella testa e dentro quella luce era contenuta la parola castità” ha confessato l’ex conduttrice tv. “I miei amici, la mia famiglia, gli affetti non ho smesso di frequentarli. Ma ho lasciato da parte la vita sentimentale e vivo in castità. Se mi manca il lavoro? Ho un po’ di nostalgia del periodo a Mediaset, sono stati gli anni più belli” ha detto la Rosati sempre al settimanale Spy. I personaggi del mondo dello spettacolo non sono nuovi a visioni e cambiamenti di vita repentini. Basti pensare a Claudia Koll che dai film di Tinto Brass è passata ad essere quasi una suora laica e fervente cattolica. La sua è stata una delle conversioni più chiacchierate, ma anche Ivana Spagna recentemente ha ammesso di avere spesso delle visioni dall’Aldilà.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche