×

**David: Pausini beffata da Zalone, i social impazziscono**

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 12 mag. (Adnkronos) – "La Pausini battuta da Zalone? Pensavo fosse una bufala! Giuro!". La vittoria di Checco Zalone ai David di Donatello per la miglior canzone originale 'Immigrato', che ha battuto 'Io Sì' di Laura Pausini, ha scatenato il delirio sui social, dove i fan della cantante romagnola si sono scatenati esprimendo tutta la loro delusione.

"Come se anziché a Guardiola, Zidane, Mourinho, il premio 'Allenatore dell'anno – Uefa' andasse ad Oronzo Canà….Vergognoso!!!", sbotta un utente.

"First reaction: choc!", scrive un altro, citando l'ormai celebre frase in inglese di Matteo Renzi. "Ma davvero il pezzo di Zalone, che non conosce nessuno, è stato preferito alla pluripremiata Io sì? Ma in base a quale parametri hanno votato?", si domanda un fan. "Non ho parole -incalza un'internauta- Per me finisce qui, cambio canale.

Perché in Italia non è apprezzata?". "Checco Zalone batte la Pausini vincitrice del golden globe e candidata all'Oscar, fa ridere già così", osserva un altro, facendo riferimento alla reazione della Pausini all'annuncio del brano vincitore -in un video diventato ormai virale- in cui l'artista scoppia in una risata incredula.

C'è anche qualcuno che cerca di vedere l'aspetto positivo: "Ma forse la memoria è corta. Paolo Sorrentino vinse l'Oscar e poi ottenne meno premi di Virzì", scrive.

Ma c'è anche qualcuno che ironizza e la butta sul ridere: "Pausini vince golden globe, candidata all’Oscar… e viene battuta da Checco Zalone… amo questo paese!".

Contents.media
Ultima ora