×

Davide De Marinis presenta “Bom Bom”: “Con il nuovo singolo l’allegria prende il sopravvento”

“Bom Bom” ci farà ballare sulla spiaggia, cantare sotto la doccia e urlare a squarciagola dal finestrino: lo racconta Davide De Marinis nell'intervista.

Davide De Marinis BomBom

Shakeriamo allegria per un’estate “Bom Bom”: lo dicono Little Tony Family e Davide De Marinis con il nuovo singolo “Bom Bom” . Radiofonico e travolgente, il brano ci farà ballare sulla spiaggia, cantare sotto la doccia e urlare a squarciagola dal finestrino dell’auto: perché mai come oggi abbiamo bisogno di sperare che il Bene prenda il sopravvento, lasciando posto all’allegria.

Davide De Marinis presenta il nuovo singolo, “Bom Bom”

“Bom Bom”, che in portoghese significa “bene” , nasce dall’intuizione ispirata di Davide De Marinis, il Peter Pan del panorama cantautorale italiano, che da sempre sa farci divertire e ballare con brani che veicolano allegria e amore per la vita. Davide con il suo consueto sorriso dichiara: “La canzone è nata una mattina, nei primi giorni di giugno 2021. Mi sono trovato in testa questa melodia e delle “strane” parole.

Come sempre ho seguito l’istinto, ho preso la chitarra e ho lasciato che venisse fuori quello che mi ronzava in testa”.

Poi fa sapere: ”Ho subito pensato che potesse essere perfetta per la Little Tony Family, Angelo e Cristiana, con i quali avevo già collaborato con “Wow”. Non appena l’abbiamo condivisa, si è accesa la scintilla, perché il brano aveva proprio il sapore del rock anni Cinquanta/Sessanta.

Un grande lavoro di squadra e amicizia, portato avanti con cura e dedizione, dalla ricerca di suoni e arrangiamenti fino a quel riff di chitarra che caratterizza tutta la canzone. Il titolo “Bom Bom”, che per me all’inizio era solo un suono, ho scoperto che in portoghese significa “bene”, dando forma al mio pensiero ingarbugliato”.

Quindi ha aggiunto: ”Nel brano ripetiamo shaker e in chiave ironica e allegra, vorremmo shakerare allegria, qualcosa che faccia stare bene.

È una canzone che sembra un grande ritornello, cantabile in tutte le sue parti, dove siamo uniti, ma dove ognuno di noi ha il suo spazio, a significare come si possa mantenere la propria individualità pur sentendosi parte di un gruppo. Nato in italiano è diventato poi un inglese maccheronico: un omaggio al grande Little Tony, per una scelta di cuore e di gruppo”.

Nell’intervista Davide De Marinis ha ricordato: “La canzone è nata in una mattina di giugno mentre avevo la chitarra in mano. Mi sono subito piaciuti i suoi anni Sessanta e pensavo di scrivere il brano per la Little Tony Family. Alla fine è nato un bellissimo lavoro di squadra. L’amicizia è alla base del progetto. Noi tre insieme ci facciamo tantissime risate e non smettiamo di sorridere neppure quando lavoriamo gomito a gomito”.

Davide De Marinis BomBom

Con il sorriso Davide ha svelato: “Per fare parte del progetto ho dovuto prima superare un provino… Quello del ciuffo alla Little Tony. Siamo davvero i magnifici 3”. Poi ha sottolineato: “Il bene è fondamentale, anche in musica. Noi shakeriamo bene, che è necessario oggi più che mai. È un bell’invito e un bel messaggio per l’estate”.

L’omaggio a Little Tony non lo si vede solo nel videoclip ufficiale, ma lo si sente anche nelle sonorità del pezzo. Cosa avrebbe detto il famoso cantante sentendo il brano? “Cristiana, sua figlia, è certa che ne sarebbe stato entusiasta proprio come lo siamo noi, perché a lui sono sempre piaciuti i messaggi positivi. Io ho conosciuto solo una volta Little Tony. Eravamo alla reception di un hotel a Lamezia, ci siamo visti dopo una serata. Era stanco, ma si è ritagliato del tempo per parlarmi. È stato amorevole, non sfuggente. Ne ho un bel ricordo. Lui era un artista amato non solo per le sue canzoni, ma anche per il suo modo di raccontarsi e rapportarsi”.

Le parole de la Little Tony Family

Angelo Petruccetti e Cristiana Ciacci, parlando del lavoro intrapreso con Davide De Marinis per dare vita a “Bom Bom”, dichiarano: “Il comune denominatore è proprio la passione per questi ritmi e la voglia di fare musica divertendo e divertendoci. La voglia e la naturalezza con cui lavoriamo insieme è la nostra “arma” e a questo brano abbiamo voluto lavorarci senza fretta, proprio per il gusto di fare qualcosa che ci rendesse felici. “Bom Bom” ha lo stesso fascino e la spensieratezza che avevano i brani negli anni Sessanta. Con Cristiana, c’è un rapporto consolidato di fratellanza, nato proprio nel trentennio che mi ha visto collaborare con suo padre, come pianista e arrangiatore, e oggi insieme. Grazie alla fiducia reciproca e l’affetto per Little Tony, ricreiamo la magia della sua musica, fedeli alla promessa fattagli”.

Cristiana ricorda:La Little Tony Family è nata per volere di mio padre, una bella responsabilità ma una sfida bellissima. Non siamo una cover band; la nostra è una sorta di eredità artistica che portiamo avanti con amore e l’emozione di sempre”.

Il video di “Bom Bom”, divertente ed incalzante, è realizzato con la grafica di Federica Pallagrosi per la regia di Stefano Cesaroni, vede i Magnifici 3, Davide Cristiana e Angelo, in un fumetto con l’eccezionale partecipazione di Dado, Tano Gangi ed Eleonora Mascaro: avventure e disavventure su una meravigliosa Cadillac, tra lo spazio e un “fantomatico” salone di bellezza, dove si mescolano ironia e fantasia, per portarci tutti verso un’estate all’insegna della libertà.

I prossimi progetti

Non solo l’energia contagiosa per l’uscita del nuovo singolo, “Bom Bom”. Davide De Marinis parla anche dei prossimi progetti.

“Abbiamo l’idea non solo di portare in giro i nostri spettacoli separatamente, in cui io racconto i miei vent’anni di musica, ma auspichiamo di fonderli e cantare insieme. Dopo due anni di pandemia non vedo l’ora di tornare a fare musica live e a incontrare le persone”, ha sottolineato.

Contents.media
Ultima ora