×

Dayane Mello: i video integrali del presunto stupro a “La Fazenda” mandati in onda da Le Iene

dayane mello
dayane mello

La tremenda storia delle presunte molestie perpetrate a danno di Dayane Mello a La Fazenda sta diventando sempre più fumosa. Non esistono infatti immagini esplicite del triste quanto riprovevole fatto, dal momento che la regia del reality brasiliano, dopo aver visto alcuni strani movimenti sotto le lenzuola, ha cambiato inquadratura.

La “violenza” sarebbe avvenuta dopo una festa durante la quale la stessa Dayane aveva alzato un po’ il gomito. Approfittando dunque dell’ottenebramento della modella, Nego Do Borel le si sarebbe sdraiato accanto abbracciandola. Alcuni concorrenti si sono subito allarmati dal comportamento del cantante, chiedendogli a mezzo social di lasciare in pace la concorrente.

View this post on Instagram

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene)

Dayane Mello, vittima inconsapevole

Come si evince da un video mandato in onda poche ore fa da Le Iene, il rapper ha tuttavia continuato a trattenere Dayane Mello a letto. Poi le ha domandato: “Dimmi sì o no”, e lei non capendo ha risposto “sì”. Ad alta voce l’uomo ha così esultato: “È fatta, ha firmato la liberatoria”, iniziando a palpare l’ex gieffina sotto il piumone non appena si sono spente le luci della camera.

Dayane a quel punto ha avuto la prontezza di replicare: “Basta, non posso, ho una figlia”. Ma da lì in poi non si è visto più nulla. Si è solo sentito un rumore che sembra l’apertura di un preservativo, poi effettivamente ritrovato il mattino dopo nascosto sotto al letto.

La modella brasiliana è così una vittima inconsapevole, mentre nel dubbio Nego Do Borel è stato squalificato dal programma.

Contents.media
Ultima ora