×

Ddl Zan, il Senato blocca l’Iter: lo sfogo di Fedez via social

Fedez si è sfogato via social dopo che il senato ha bloccato l'iter di legge per il Ddl Zan.

Fedez

Il senato ha bloccato l’iter di legge per il Ddl Zan: la “tagliola” chiesta da Lega e Fratelli d’Italia è stata approvata a scrutinio segreto. Fedez, che in questi mesi si era mobilitato affinché il DDL venisse approvato, si è sfogato via social.

Fedez: il Ddl Zan

Attraverso i social Fedez è tornato a scagliarsi contro il Senato (e anche contro Matteo Renzi) non appena è stato reso noto che sarebbe stato bloccato l’iter per il Ddl Zan, la legge contro l’omotransfobia per cui il rapper – e molti altri esponenti del mondo dello spettacolo – si era mobilitato nei mesi scorsi.

“Bravi tutti, mi piace ricordarvi così, discussione in Senato in cui avete dato spettacolo.

Un saluto al caro Renzi che ci ha trapanato i coglioni per mesi e oggi pare fosse in Arabia Saudita (Paese in cui l’omosessualità è accettata con un piccolo prezzo da pagare… la pena di morte). Ancora tante grazie”, ha tuonato il rapper, e ancora: “Ma il Renzi che si proclamava paladino dei diritti civili è lo stesso che oggi pare sia volato in Arabia Saudita mentre si affossava il DDL Zan? Per celebrare la libertà di parola organizziamo una partitella a scarabeo con Kim Jong-un? Gran tempismo”.

Fedez: il discorso del 1° maggio

Al concertone di San Giovanni del 1° maggio Fedez aveva tenuto un discorso proprio a favore del DDL Zan e si era scagliato pubblicamente contro alcuni esponenti della Lega che, per mesi, avevano fatto ostruzionismo al disegno di legge. La vicenda era costata al rapper un putiferio un vero e proprio putiferio, e minacce di querele con la Rai (che aveva trasmesso in diretta tv l’evento).

Fedez: la figlia Vittoria

Negli ultimi giorni il rapper e sua moglie Chiara Ferragni hanno preso le distanze dal mondo social a causa delle condizioni di salute della loro figlia piccola, Vittoria, ricoverata in ospedale a causa di un virus influenzale. Mentre l’imprenditrice digitale è rimasta con la piccola in ospedale, suo marito e il figlio Leone sono rimasti nel loro lussuoso appartamento a City Life. Attraverso i social i due hanno tranquillizzato i fan sulle condizioni di salute della loro bambina, che sarebbe in via dei guarigione, e hanno allertato i fan sulla pericolosità del virus da lei contratto.

Contents.media
Ultima ora