×

De Ligt torna sul suo addio alla Juve: “Qui c’è l’ambizione di vincere la Champions”

Il roccioso difensore olandese Matthijs De Ligt, acquistato in estate dal Bayern Monaco per quasi 60 milioni, torna a commentare il suo addio alla Juve

Matthijs De Ligt

Matthijs De Ligt fu acquistato dalla Juventus nell’estate del 2019, a soli 19 anni e per un cifra record, almeno per un difensore, di 80 milioni di euro. Tre anni dopo sembra essere passato un secolo, il centrale classe ’99 è passato al Bayern Monaco e non le manda a dire sulla gestione del club bianconero.

De Ligt al Bayern Monaco: un inizio non entusiasmante

L’inizio di stagione in Baviera, a dire la verità, non è stato così esaltante per De Ligt, così come per tutta la sua squadra, che dopo moltissimi anni di dominio incontrastato sta avendo qualche difficoltà in Bundesliga. Il difensore centrale, almeno inizialmente, aveva fatto diverse panchine, ma non si era detto preoccupato: “Ho giocato poco nelle prime tre partite perché sono arrivato con un ritardo di forma agli allenamenti, questo è quello che mi hanno detto la prima settimana.” Nelle successive gare, però, il fenomeno olandese ha trovato molto più spazio, anche se i risultati del Bayern continuano a non decollare.

Nonostante questo, però, il matrimonio è probabilmente destinato ad avere un futuro radioso, viste le grandi qualità di De Ligt.

Juventus, l’attacco di De Ligt: ” Non c’era ambizione di vincere la Champions”

Quel che è certo, è che De Ligt rifarebbe molte altre volte la scelta di andare via dalla Juventus, considerate le sue ultime dichiarazioni rilasciate in un’intervista a Sky Italia, su precisa domanda di Fabio Capello: “Penso di aver fatto un passo avanti in termini di qualità della rosa.

La Juventus è una grande squadra con grandi giocatori e mi sono trovato benissimo lì, ma il Bayern Monaco ha l’ambizione di vincere la Champions League e questa ambizione era meno presente alla Juventus.”

Contents.media
Ultima ora