Dead Rising 4: caratteristiche, recensione e prezzo - Notizie.it
Dead Rising 4: caratteristiche, recensione e prezzo
Videogiochi

Dead Rising 4: caratteristiche, recensione e prezzo

dead rising

Tra i passatempi prediletti dai più giovani vi sono senza dubbio quelli relativi ai videogiochi. Un interesse che parte da lontano, sin dai primissimi anni dell’infanzia, ma che ha continuato a persistere con il passare del tempo. Momenti preziosi rubati allo studio. Il più delle volte trascorsi insieme ai propri amici davanti al televisore, con il proprio gioco preferito inserito nella consolle. Una passione che si è protratta anche nell’età adulta. Un momento di svago e di fuga dalla realtà, lontano dallo stress e dai doveri quotidiani. Con la consapevolezza di trascorrere qualche attimo gioioso e felice. Naturalmente senza passare l’eccesso, quella linea sottile tra divertimento e dipendenza, capace di arrecare numerose problematiche, soprattutto tra i più piccoli.

Il mondo videoludico nel corso degli anni è sensibilmente cambiato. Dalle cassette da inserire nel Nintendo si è passati ai moderni videogiochi, supportati da moderne ed efficienti console, come l’Xbox e la Playstation. Numerosi sono i titoli di videogiochi che hanno avuto un enorme riscontro commerciale, di svariati generi.

Avventura, guerra, fantasy, sport, che continuano ad affascinare milioni di gamers. Tra quelli più in voga del momento vi è Dead Rising 4.

Dead Rising 4 recensione

Si tratta del quarto capitolo della saga omonima, di genere action/horror, sviluppata da Capcom Vancouver e prodotta per Microsoft Windows, Xbox One e Playstation 4. E’ stato rilasciato il 6 dicembre 2016, durante la conferenza Microsoft E3. Come gli altri episodi della saga, presenta un’ambientazione open world. In essa il giocatore ha la facoltà di muoversi senza impedimenti all’interno del sistema virtuale.

Trama Dead Rising 4

La vicenda è ambientata a Willamette, Colorado, durante le festività del Natale. Vede il ritorno dell’ex fotoreporter e attuale professore universitario Frank West. Esattamente circa 15 anni dopo la tragica epidemia zombie, con il suo apporto decisivo per far venire a galla il programma oscuro operato degli Stati Uniti d’America. Egli, spinto da una sua allieva, si interessa delle azioni di un complesso militare posto nei sobborghi della città, un tempo luogo della prima epidemia di zombi.

Dopo esser venuto a conoscenza di ciò che accade al suo interno, è costretto a scappare nuovamente. Mesi dopo, poco dopo le feste natalizie, indaga su una nuova epidemia di zombi, alimentatasi in città in seguito al Black Friday.

Dead Rising 4 PS4

Il 5 dicembre 2017 è stata rilasciata la versione definitiva del videogame per la Playstation 4 , denominata Dead Rising 4: Frank’s Big Package. Sono presenti alcune sezioni che rendono l’esperienza di gioco più interessante:

  • Capcom Heroes. Vi è la possibilità di utilizzare i costumi delle icone Capcom e di sferrare le mosse del personaggio utilizzato, tra i quali Viewtiful, Dante, Ryu, Megaman, Amaterasu
  • Super Ultra Rising 4 Minigolf. Una reinterpretazione horror del minigolf, con gli zombie a far da contorno
  • DLC Frank Rising, da completare in 60 minuti

Sui vari siti di e-commerce online il videogioco è in vendita a circa 50 euro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*