×

Debito pubblico italiano tocca nuovo record, 127,3%

default featured image 3 1200x900 768x576

deb

Il debito pubblico italiano ha toccato un nuovo record attestandosi, nel terzo trimestre del 2012 al 127,3%.

Un incremento dell’1,3% rispetto al rapporto debito/Pil del secondo trimestre, pari al 126%. L’Italia è al secondo posto, tra i paesi membri dell’Unione Europea, per il livello più alto di debito pubblico, alle spalle della Grecia con il 152,5% e davanti a Portogallo e Irlanda, che fanno registrare rispettivamente il 120,3% e il 117%. Il livello più basso di debito pubblico è invece in Estonia, con il 9,6%.

Nell’eurozona il debito pubblico è rimasto stabile tra il secondo ed il terzo trimestre dello scorso anno passando dall’89,9% al 90%. Nell’Ue invece il debito pubblico è pari all’85,1% contro l’85% del periodo aprile-giugno.

Contents.media
Ultima ora