×

Debora Serracchiani, lacrime in aula: ‘ho rinunciato alle cose più care’

Condividi su Facebook

Lacrime in Consiglio Regionale. E’ accaduto durante l’intervento della presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, che si è commossa arrivando sino a piangere, mentre replicava agli interventi dei capigruppo riguardanti la manovra di bilancio regionale. La Serracchiani, forse cedendo ad un momento di stress, ha sottolineato: “ci sono momenti in cui faccio fatica anch’io”. La presidente della Regione ha poi ricordato, tra le lacrime, i tanti attacchi ricevuti nell’ultimo periodo, tutti personali, ha sottolineato.

Per poi aggiungere: “ma non si può dire che io non abbia dedicato a questa Regione tutta me stessa perché per questa Regione ho rinunciato a tutte le cose più care che avevo”. Il video del suo intervento, concluso in lacrime per poi lasciare l’aula, è stato postato in rete e condiviso sui social e ha diviso gli utenti, tra chi sostiene la Serracchiani riconoscendole il grande impegno e chi invece l’ha subito paragonata, per via del pianto in aula, all’ex ministro Fornero.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche