×

Decade l’obbligo di quarantena: la Lombardia si prepara all’ondata dalla Svizzera

Decade l’obbligo di quarantena: la Lombardia si prepara all’ondata dalla Svizzera: tamponi gratis e festività della Pentecoste agevolano i flussi in arrivo

Scorcio del Lago di Como

Decade l’obbligo di quarantena e in particolare la Lombardia si prepara all’ondata di turisti provenienti dalla Svizzera. L’allentamento delle misure di ingresso in Italia per i cittadini europei potrebbe segnare un momento epocale per la ripresa del turismo e dalla giornata di oggi gli svizzeri non avranno più obblighi di quarantena per entrare nella loro terra “di elezione”: la Lombardia, con i suoi laghi e le sue meraviglie.

Ci sono ovviamente ancora delle regole ferree ma il clima è diverso, più disteso e oggettivamente permissivo. Permane l’obbligo di avere con sé il documento di esito negativo di un tampone o di un test rapido

Decade l’obbligo di quarantena: la Lombardia si prepara all’ondata dalla Svizzera con regole meno rigide

E permane la norma per cui questa documentazione debba risalire massimo alle 48 ore precedenti l’ingresso.

Tuttavia, anche a fare la tara a procedure che rinviano di molto un pieno ritorno alla normalità, le nuove possibilità di ingresso dei turisti svizzeri in Lombardia sono un dato oggettivo di cui tener conto. Che gli “ospiti” siano vaccinati o meno, non ci sarà un “liberi tutti” . Tuttavia ristoratori ed albergatori lombardi, soprattutto quelli delle grandi aree lacustri del turismo di nicchia, possono iniziare a sperare che la ripresa quanto meno abbia inizio. 

Decade l’obbligo di quarantena: la Lombardia si prepara all’ondata dalla Svizzera in occasione della Pentecoste

Gli svizzeri vogliono tornare in massa a fare la vacanze in Italia dopo le misure di fine marzo e, in occasione della Pentecoste che per i paesi protestanti è la prima festa estiva in perfetto sincrono con una situazione covid in progressivo miglioramento, preparano le valige. Fra due settimane infatti scuole e uffici saranno chiusi per svizzeri, tedeschi ed olandesi e la voglia di godersi un po’ di sole nel paese che del sole è archetipo e dopo i bui e tristi mesi estivi è voglia tangibile. E ad agevolare gli ingressi c’è anche una situazione economica a monte che favorisce gli spostamenti. 

Decade l’obbligo di quarantena: la Lombardia si prepara all’ondata dalla Svizzera: tamponi gratis e “super franco”

Perché? Perché in Svizzera i tamponi sono gratis fino ad un numero di cinque al mese, ergo, i ticinesi potrebbero fare il test di venerdì e trovarsi a trascorrere il week end in Italia a strettissimo ed agevole giro di posta. E gli operatori italiani e lombardi sono in attesa dell’iniezione di fiducia di un turismo il cui ritorno attendevano da tempo, quello e il ritorno nelle loro casse del super franco elvetico

Contents.media
Ultima ora