Decine di rapine in farmacie e distributori di benzina: arrestati - Notizie.it
Decine di rapine in farmacie e distributori di benzina: arrestati
Cronaca

Decine di rapine in farmacie e distributori di benzina: arrestati

marito

Alcuni presunti componenti di un'associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di rapine sono stati arrestati da parte della Polizia di Stato.

Alcuni presunti componenti di un’associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di rapine sono stati arrestati da parte della Polizia di Stato.

Realizzavano rapine in farmacie e distributori di benzina: in manette componenti di un’associazione per delinquere

Importante operazione della Polizia di Stato che ha eseguito, coordinati dalla Procura di Bari, ordinanze di custodia cautelare sia in carcere che ai domiciliari nei confronti di alcuni presunti componenti di una associazione per delinquere che era finalizzata alla realizzazione di diverse rapine in supermercati, tabaccherie, distributori di benzina, farmacie ed altre attività di commercio.

Nel periodo che va dall’ottobre del 2015 fino al novembre del 2016 questa associazione per delinquere è riuscita a mettere a segno un totale di ben sessantanove rapine. Ma non solo. Alla banda vengono contestati anche altri sei colpi per i quali, però, non sono stati ritenuti gravi gli indizi a loro carico.

Le indagini sono state condotte dalla sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile della Questura di Bari, mentre gli arresti sono avvenuti a Bari, in provincia, a Trani e a Castel Volturno.

Ulteriori dettagli verranno comunque resi noti nel corso di una conferenza stampa che avverrà nel corso della giornata presso gli Uffici della Procura della Repubblica di Bari.

Bari, il caso più recente di tentata rapina ad una banca

Oggi grazie ad una importante operazione gli agenti della Polizia di Stato sono riusciti a sgominare e a bloccare una banda di rapinatori che assaltavano supermercati, tabaccherie, distributori di benzina, farmacie e via dicendo.

Ma a Bari di recente c’è stato anche un altro caso di tentata rapina, che però è stata tempestivamente sventata. Ad inizio agosto, infatti, Antonio De Manna, pregiudicato barese di 44 anni, è stato arrestato con l’accusa di tentata rapina aggravata in concorso e per detenzione illecita di arma da fuoco clandestina.

Anche in quella circostanza l’arresto è stato effettuato dai poliziotti della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile, in seguito a delle indagini su rapine avvenute in banche e uffici postali presenti nei quartieri Picone, Carrassi e San Pasquale.

Poco prima di essere arrestato, De Manna ha provato, in compagnia di un complice ancora da accertare, ad introdursi in una banca di Picone indossando una maschera in lattice raffigurante un anziano.

La tentata rapina è stata sventata dal metal detector dell’istituto bancario che ha cominciato a suonare immediatamente.

Il rapinatore è stato poi successivamente bloccato dagli agenti della polizia nei pressi della sua abitazione, all’interno della quale sono stati rinvenuti e sequestrati la maschera in lattice e una pistola semi-automatica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche