Decoupage su stoffa: come si fa? - Notizie.it
Decoupage su stoffa: come si fa?
Donna

Decoupage su stoffa: come si fa?

decoupage

Volete una stoffa personalizzata ma non sapete come realizzarla? Il decoupage su stoffa è la tecnica più indicata. Per tessuti originali, allegri e colorati

Il decoupage è una tecnica semplice ed efficace per rendere speciale un oggetto di uso quotidiano. Quello su stoffa è però più complesso rispetto agli altri – legno, metallo e persino vetro. Richiede più manualità e precisione ma con le giuste accortezze si può ottenere un ottimo risultato.

Il decoupage su stoffa richiede una preparazione e delle tecniche ben precise. La prima e più semplice prevede l’utilizzo dei tovaglioli di carta (non della classica carta, inadatta a decorare la stoffa). La seconda utilizza i tovaglioli come base per creare un’applicazione in carta termoadesiva. Prima di cominciare con qualsiasi delle due tecniche è importante che la stoffa su cui si lavorerà sia ben pulita. Poi bisogna ricordarsi di avere in casa i seguenti materiali: un pennello piatto, la colla da decoupage o da stoffa e la carta da forno.

Tovaglioli di carta: prendere i tovaglioli e ritagliare i bordi delle figure, poi togliere lo strato sottostante di carta.

Capovolgere l’immagine ritagliata e passare la colla sulla sua superficie, partendo dal centro e andando man mano verso le estremità. Attenzione! Durante questa operazione è importante che il pennello non tocchi la stoffa, dato che i colori del tovagliolo potrebbero macchiarla. Una volta asciutto si può ricoprire il tutto con vernice per tessuti o per il decoupage, poi lasciare asciugare per un giorno intero e ripetere di nuovo l’operazione. Dopo le ultime 24 ore di asciugatura il tessuto è pronto e può essere stirato, ma al rovescio.

La carta termoadesiva prevede una prima fase in cui si utilizza il tovagliolo di carta: l‘immagine scelta del tovagliolo va trasferita sulla carta termoadesiva. Per questa operazione occorrono un ferro da stiro ben caldo e la carta da forno, da mettere sotto la stoffa per evitare che si scaldi troppo. Dopo aver ottenuto l’immagine, ritagliarla e rimuovere la pellicola protettiva: Ora è pronta per essere applicata! Si può procedere con il ferro da stiro, non troppo caldo, per applicare sul tessuto la decorazione ottenuta.

La vostra stoffa personalizzata è finalmente pronta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche