×

Decreto Trasporti, stretta sui monopattini elettrici: le limitazioni su velocità e parcheggi

Stretta in arrivo per parcheggi e velocità massima consentita dei monopattini elettrici: l'emendamento al decreto Trasporti.

Decreto Trasporti: la stretta sui monopattini 

Il decreto Trasporti potrebbe prevedere una stretta per l’uso dei monopattini elettrici relativamente alla velocità massima consentita e al parcheggio: con un emendamento al momento in commissione alla Camera, il governo starebbe puntando al divieto di lasciarli sui marciapiedi e alla riduzione di 20 km/h della velocità permessa.

Al tempo stesso non verrà esteso l’obbligo di utilizzare il casco, che resterà limitato agli under 14.

Decreto Trasporti: la stretta sui monopattini

Se l’emendamento dovesse passare, i monopattini elettrici non potranno più essere parcheggiati lungo i marciapiedi e verranno previste delle apposite aree di sosta dove poterli lasciare. Si potrà poi viaggiare al massimo a 20 km/h rispetto agli attuali 25 (resterà 6 chilometri orari nelle aree pedonali), sarà obbligatorio il doppio freno e verrà introdotto il divieto assoluto di viaggiare contromano.

I nuovi monopattini dovranno inoltre avere le frecce e la luce di stop posteriore. Oltre a ciò, è stata introdotta anche la previsione di confisca in caso di modifiche che ne aumentino le prestazioni.

Decreto Trasporti, la stretta sui monopattini: casco resta per under 14

La Lega aveva anche poposto di estendere l’utilizzo del casco, ma l’emendamento è stato bocciato e resterà limitato ai ragazzi con meno di 14 anni.

Questa la nota dei deputati del Carroccio: “M5S, renziani e Pd scelgono di non fare alcun passo in avanti sul fronte della sicurezza stradale. Forse qualcuno non si è accorto che il monopattino elettrico non è un giocattolo e che purtroppo sono sempre più numerosi gli incidenti stradali, anche gravi“.

Contents.media
Ultima ora