Definizione di disprassia - Notizie.it
Definizione di disprassia
Wellness

Definizione di disprassia

Il Merriam-Webster Dictionary definisce la disprassia come “compromissione della capacità di eseguire movimenti coordinati”. La Fondazione Disprassia considera un disturbo dello sviluppo del coordinamento, una disfunzione percettivo-motoria, e difficoltà di apprendimento, come altri nomi usati per la disprassia.


Effetti
La disprassia influenza il modo in cui il cervello organizza ed elabora le informazioni, rendendo difficile a vestirsi, scrivere, l’equilibrio ed eseguire, oltre ad avere un effetto negativo sul modo di pensare, percepire e parlare.

Prevalenza
Secondo la Fondazione Disprassia, il 10 per cento delle persone sono colpite da disprassia – 2 per cento fortemente.

Teorie/speculazione
Se non è causata da un danno cerebrale, la causa della disprassia è identificabile. Tuttavia, la ricerca suggerisce che potrebbe essere originario di neuroni nel cervello sottosviluppato.

Considerazioni
Mentre la gente di tutte le età possono avere disprassia, i bambini sono più comunemente diagnosticati rispetto agli adulti. Dal momento che colpisce le abilità pseudo-motore, la terapia può essere semplice come giocare con i blocchi e mettere insieme i puzzle.

Avvertimento
Se ignorata, la disprassia può portare a sottosviluppati abilità sociali, bassa autostima estrema ed emotiva durante l’adolescenza.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche