×

DEFINIZIONE DI ESERCIZIO CARDIO

L’esercizio cardiovascolare, chiamato anche cardio o attività aerobica, è un’attività fisica che aumenta la frequenza cardiaca da circa il 60 all’85 percento della frequenza cardiaca massima del cuore per un lungo periodo di tempo, di solito venti minuti o di più Un’improvvisa attività intensa, come il sollevamento di pesi pesanti possono aumentare la frequenza di questa gamma temporaneamente, ma non è considerato un esercizio cardiovascolare a meno che la elevata frequenza cardiaca sia sostenuta.

ESERCIZIO AEROBICO

L’esercizio cardiovascolare è chiamato aerobico perché aerobico significa “con ossigeno”. Quando i muscoli lavorano per un lungo periodo di tempo, essi richiedono ossigeno dal sangue per continuare a lavorare. Con l’aumento della frequenza cardiaca e dei polmoni si pompa più duramente e più velocemente per soddisfare le richieste di ossigeno per un lungo periodo di tempo.

Quando i muscoli lavorano molto intensamente, il cuore non è in grado di fornire ossigeno velocemente, quindi l’attività non può essere sostenuta. Questi tipi di attività sono conosciute come attività anaerobiche.

TIPI DI ESERCIZI CARDIO

Qualsiasi forma di esercizio fisico può essere considerato un esercizio cardio se aumenta la frequenza cardiaca in modo sufficiente e può essere sostenuto per lunghi periodi di tempo. Spesso attività normali come camminare o salire le scale possono essere trasformate in esercizi cardio se praticate intensamente. Il tipico esercizio cardio coinvolge i maggiori gruppi muscolari che richiedono une grande quantità di ossigeno come quadricipiti, tendini del ginocchio, pettorali e braccia. Correre, nuotare, andare in bicicletta sono tipici esercizi cardio, anche se una vasta gamma di attività, come lo yoga, il basket o anche l’attività sessuale possono considerarsi esercizi cardio.

LA SALUTE DEL CUORE

L’esercizio cardio è uno delle più benefiche attività a cui si puoò partecipare per assicurare la salute del cuore.

Lo scopo del cuore è pompare il sangue attraverso il corpo e fornire ossigeno ai muscoli, cervello e altri tessuti del corpo. Quando il cuore lavora ad un’elevata frequenza durante un esercizio cardio, risponde diventando più forte per compensare lo sforzo. Siccome il cuore si rafforza, esso non ha bisogno di lavorare duro durante il riposo per fornire ossigeno al corpo e la frequenza cardiaca a riposo diminuisce. Ciò riduce i rischi di attacchi di cuore o altre condizioni associate a malattie cardiache.

PERDITA DI PESO

Un altro importante vantaggio dell’esercizio cardiovascolare è che aiuta a bruciare molte calorie. Siccome i muscoli lavorano, bruciano calorie; alcune delle calorie che essi usano provengono dal cibo che mangiamo, ma se facciamo esercizio cardiovascolare sufficiente, il nostro corpo comincerà a bruciare grassi come riserva di energia.

Ciò può ridurre l’accumulo di grasso corporeo e assicurare la perdita di peso. Perdere peso con l’esercizio cardiovascolare è più salutare che perdere peso con la sola dieta, dato che le rigide diete ipocaloriche possono portare a una riduzione della massa muscolare e debolezza.

ALTRI VANTAGGI

L’esercizio cardiovascolare ha molti altri vantaggi, oltre a garantire la perdita di peso e la salute del cuore. Il cardio fitness spesso porta ad un aumento della libido e dei livelli di energia complessiva.

Lavorare fuori può anche ridurre lo stress e aumentare l’acutezza mentale. Per molte persone l’attività fisica aumenta l’autostima e l’immagine di sé.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche