×

Denise Pipitone, a Chi l’ha visto la ragazza brasiliana che le somiglia: “Non sono io”

La ragazza brasiliana che somiglia a Denise Pipitone ha parlato a Chi l'ha visto e ha svelato di non essere lei la bambina scomparsa.

Ragazza brasiliana

La ragazza brasiliana che somiglia a Denise Pipitone ha parlato a Chi l’ha visto e ha svelato di non essere lei la bambina scomparsa. Purtroppo anche questa volta la segnalazione si è rivelata priva di esito positivo per Piera Maggio e Pietro Pulizzi.

Denise Pipitone, la ragazza brasiliana ha risposto

Una segnalazione arrivata tramite i social network. Gli utenti hanno segnalato la presenza di una ragazza in Ecuador molto somigliante a Denise Pipitone. Le segnalazioni sono tante ed è giusto approfondire ciascuna di queste, nella speranza di ritrovare la bambina scomparsa nel 2004. La trasmissione Chi l’ha visto è riuscita a mettersi in contatto con questa ragazza segnalata. Federica Sciarelli, nella puntata del 26 maggio, ha mandato in onda una breve intervista telefonica che sono riusciti ad ottenere dopo la segnalazione.

La ragazza in Brasile non è Denise Pipitone. In molti avevano notato che la ragazza aveva lo stesso nome della bambina, ma in realtà ha svelato di chiamarsi Maria Grazia e di aver sempre vissuto in Brasile.

Denise Pipitone: le parole della ragazza brasiliana

Ho 29 anni, è una notizia falsa. Non sono Denise, non sono mai stata in Italia. C’è una leggera somiglianza, ma non sono io” ha dichiarato la ragazza brasiliana.

Piera Maggio ha dichiarato di continuare a cercare la figlia, nella speranza che una delle tante segnalazioni possa essere quella che riporti a casa la piccola. Sono passati 17 anni dalla scomparsa della bambina e le segnalazioni che sono arrivate sono state tante, ma non hanno mai portato ad una risoluzione. “Non mi sbilancio, la mia esperienza non è positiva, aspetto gli eventi per pronunciarmi di più” ha dichiarato Piera Maggio. Il mistero del ritrovamento di un’auto bruciata vicino al magazzino dove sarebbe stata portata Denise dopo il rapimento è stato risolto durante la puntata di Chi l’ha visto. La conduttrice ha spiegato che la macchina era lì dal 2017 e non avrebbe nulla a che fare con la scomparsa di Denise Pipitone.

Denise Pipitone: l’intercettazione tra Jessica Pulizzi e l’ex fidanzato

Nella puntata di Chi l’ha visto si è parlato delle intercettazioni di Jessica Pulizzi. L’11 dicembre 2004, 102 giorni dopo il rapimento di Denise Pipitone, la ragazza è stata intercettata grazie ad una cimice sullo scooter, mentre parlava con l’ex fidanzato. “Ce l’ammazzasti chidda” si sente pronunciare dal ragazzo. La figlia di Anna Corona ha dichiarato che la frase si riferiva ad una gallina. L’ex fidanzato ha riportato l’attenzione sui sospetti nei confronti di Jessica Pulizzi, che più di una volta aveva espresso la volontà di fare qualcosa di brutto a Piera Maggio. Jessica ha sempre risposto in modo molto evasivo alle domande del ragazzo sulle voci che si sentivano in giro, anche riguardo la sua frequentazione con tunisini. Il giovane ha sempre avuto la sensazione che fosse stata proprio la Pulizzi a compiere il rapimento.

Contents.media
Ultima ora