×

Denise Pipitone, tv russa posticipa la puntata: quando si saprà l’esito del DNA

L'avvocato della madre di Denise Pipitone ha minacciato di non partecipare ad alcun format russo se non avrà ricevuto i risultati del gruppo sanguigno

Denise Pipitone avvocato gruppo sanguigno

La tv russa ha posticipato l’annuncio dei risultati della comparazione del gruppo sanguigno di Olesya Rostova e Denise Pipitone, originariamente previsto per ieri, alla giornata di oggi. L’avvocato di Piera Maggio Giacomo Frazzitta ha affermato che se entro la mattinata non avrà ricevuto i risultati delle analisi non parteciperà ad alcun programma televisivo.

Se non ci daranno il risultato dell’esame del sangue, chiederemo alla magistratura di svolgere direttamente tutti gli accertamenti del caso con una rogatoria internazionale“, ha aggiunto.

Denise, avvocato: “Subito gruppo sanguigno”

La trasmissione Lasciali parlare in onda sulla tv russa Primo Canale aveva infatti invitato il legale con l’intenzione di svelare in diretta il gruppo sanguigno della giovane in cerca della propria famiglia per verificare se potesse coincidere con quello della bimba rapita nel 2004 a Mazara del Vallo.

Se così fosse si procederebbe con lo step successivo, vale a dire l’esame del Dna.

Se però inizialmente i giornalisti russi sembravano intenzionati a fornire tutte le informazioni in maniera informale e veloce, ora le cose sembrano cambiate. “Hanno cominciato a prendere tempo e ci hanno chiesto un confronto televisivo durante il quale sarebbe stato svelato se il gruppo sanguigno coincideva con quello di Denise“, ha spiegato Frazzitta. Era infatti previsto un incontro in videocollegamento tra lui e Olesya in cui avrebbe voluto chiedergli alcuni ricordi del suo passato.

Se però non avrà ricevuto l’esito dell’esame del sangue, l’avvocato è pronto a non partecipare al programma e ad appellarsi alla magistratura per chiedere di far luce sul caso.

Contents.media
Ultima ora