×

Denise Pipitone, il 6 aprile faccia a faccia tra la ragazza russa e il legale Frazzitta

Martedì 6 aprile si terrà in diretta tv l'incontro tra Oleysia Rostova e il legale di Piera Maggio per chiarire alcuni aspetti sul suo passato.

Denise Pipitone incontro

Oleysia Rostova e la piccola Denise Pipitone potrebbero essere la stessa persona? Proprio per far luce su questo mistero martedì 6 aprile è atteso in diretta sulla tv russa alla trasmissione “Lasciali parlare” un incontro tra Oleysia Rostova e il legale della madre Piera Maggio Giacomo Frazzitta.

Un dialogo questo che, in attesa di ricevere i risultati dell’esame del sangue, potrebbe dare importanti sviluppi su un vicenda dolorosa iniziata ormai nel 2004. “A Olesya farò alcune domande per ricostruire la sua infanzia. Insieme ai risultati scientifici che avremo, le risposte della giovane ci aiuteranno a capire se si tratta di Denise o meno”, le parole dell’avvocato Frazzitta.

Incontro tra il legale e Oleysia Rostova

Martedì 6 aprile sono attesi numerosi sviluppi sul caso della scomparsa di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo a soli 4 anni il primo settembre 2004.

Il legale di Piera Maggio Giacomo Frazzitta in collegamento alla trasmissione russa “Lasciali parlare” incontrerà per la prima volta Oleysia Rostova che proprio qualche giorno fa ha lanciato l’appello in diretta al fine di poter conoscere la sua vera madre.

“Al momento non abbiamo ancora avuto la possibilità di un contatto diretto con la giovane e martedì sarà la prima volta che questo avverrà, in concomitanza con i risultati del gruppo sanguigno.

A Olesya chiederò se ricorda i momenti antecedenti all’ingresso in orfanotrofio e, quindi, capire se le persone che l’hanno tenuta segregata fossero dei rom”, ha parlato il legale di Piera Maggio.

Contents.media
Ultima ora