×

Desideria e l’Anello del Drago: come sono oggi gli attori

Desideria e l’Anello del Drago, la miniserie Anni Novanta con Anna Falchi: come sono e cosa fanno oggi l’attori del cast.

default featured image 3 1200x900 768x576

Ricordate la miniserie televisiva di Lamberto Bava Desideria e l’Anello del Drago con Anna Falchi? Uscì nel 1994 e veniva mandata in onda nel periodo di Natale, come Fantaghirò. Netflix ha deciso di trasmettere quest’ultimo cult per ragazzi e non è escluso che trasmetta anche Desideria.

Ma che fine hanno fatto gli attori e come sono oggi?

La protagonista

Desideria e oggi

Anna Falchi, considerata uno dei sex-symbol italiani, ha recitato nello stesso anno nella commedia di Carlo Vanzina S.P.Q.R.

con Massimo Boldi nel ruolo della prostituta Poppea, lo stesso nome della moglie dell’Imperatore Nerone. Sempre in in un celebre film di Carlo Vanzina, Un’estate al mare, ha recitato nel 2008. In televisione la sì ricorda in particolare anche come protagonista di altre due miniserie dirette da Bava: La principessa e il povero (1997) e e Caraibi (1998).

In passato parlato di lei anche per i suoi amori, come Fiorello e soprattutto per il suo ex marito, l’imprenditore Stefano Ricucci.

Poi è diventata produttrice cinematografica e ha continuato la carriera di attrice in teatro. Nel 2009 ha partecipato anche a Ballando con le Stelle di Milly Carlucci.

Sophie von Kessel (Selvaggia)

L'attrice

Desideria aveva una sorella adottiva, la principessa Selvaggia, che era anche la sua antagonista. Era interpretata da un’attrice tedesca Sophie von Kessel, che però non ha avuto una lunga carriera, nonostante abbia girato qualche film di un certo successo come Gaming Instinct (20004), tratto dal romanzo dello scrittore Juli Zeh. Sulla TV italiana l’abbiamo rivista nel 2009 nel film biografico Puccini, di Giorgio Capitani, su Giacomo Puccini.

Joel Beeson (il principe Victor)

L'attore

E’ un attore americano che ha interpretato l’innamorato di Desideria. Anche lui non ha avuto un grande successo e purtroppo è scomparso da poco, nell’ottobre del 2017, a soli 51 anni. Tornato negli Stati Uniti, aveva avuto una piccola parte – quella del venditore di profumi vestito da cow-boy – nella serie di successo Friends, che ha lanciato Jennifer Aniston. Successivamente ha lavorato in altre serie TV che però non hanno avuto successo e si è ritirato.

Franco Nero (il Re)

Il Re

Uno degli attori più famosi di Desideria è Franco Nero, che nella serie interpretava il padre della principessa protagonista e della sua antagonista. Non si contano i suoi film e serie televisive – come i Promessi Sposi di Salvatore Nocita, in cui interpretava Fra’ Cristoforo e Il ritorno di Sandokan, in cui interpretava un santone guaritore -: nel 2017 ha recitato addirittura in cinque film, anche di produzione internazionale.

Karel Roden (Re Lisandro)

Il personaggio

E’ un attore ceco che in Desideria interpretava uno dei “cattivi” della seri e lo avevamo visto anche in Fantaghirò 2 nel 1992. Nel 2004 ha recitato in un film americano ispirato ad un fumetto Hellboy, di Gullermo del Toro, nel 2009 nel film Orphan di Jaume Collet-Serra e nel 2011 nel film A lonley place to die, di Julian Gilbey.

Stefania Sandrelli (La Fata del Lago)

Ieri e oggi

Altra celeberrima attrice di Desideria è Stefania Sandrelli, che impersonava la Fata del Lago. Negli Anni Duemila l’abbiamo vista in film come L’ultimo bacio di Gabriele Muccino (2001), La prima cosa bella di Paolo Virzì (2010) e più recentemente in Falchi, diretto da Toni D’Angelo, e ne Il crimine non va in vacanza, di Fabio Fulco. Quest’anno la vedremo tornare a recitare in un film di Gabriele Muccino, A casa tutti bene. Le è stato tributato un Leone d’Oro alla carriera durante la la 62° Mostra Cinematografica Internazionale di Venezia.

Zuzana Rybarova e Katarina Litomericka

Desideria bambina

L'antagonista

Le attrici di cui abbiamo meno idea sono queste due, che interpretavano Desideria e Selvaggia da bambine – e già la seconda contrastava la prima -. Sappiamo solo che entrambe, di origini ceche, si sono ritirate dalla recitazione

Contents.media
Ultima ora