×

Destinazione Texas tra sport e cultura

Dallas_Skyline_01

Il Texas si fa bello per i turisti. Questa nazione sconfinata nota ai più per i pozzi di petrolio, george Bush e e sterminate distese del Far West cerca turisti per la stagione estiva per passare da terra di affari e cowboys a destinazione di arte, cultura e sport.

E lo fa partendo dalla sua capitale, Dallas, tragico scenario di uno dei fatti più noti e più oscuri della storia americana, l’assassinio di John Kennedy nel 1963. La città è cambiata e sta cambiando notevolmente in questi ultimi anni, con i nuovi palazzi dell’arte, della musica, della cultura. Uno su tutti la straordinaria Opera house disegnata da Foster, con un investimento di 350 miliardi di dollari, cui si aggiunge il miliardo e 300 milioni per la risistemazione dello stadio da 180mila visitatori .

Gli operatori e le compagnie aeree confermano il trend, garantendo tutti i collegamenti aerei della passata stagione, cui si aggiunge la Madrid-Dallas lanciata nell’aprile dell’anno scorso da American Airlines.

Leggi anche