×

Detto Fatto verso la cancellazione: chi ci sarà al posto di Bianca Guaccero?

Detto Fatto verso la cancellazione: al posto di Bianca Guaccero potrebbe esserci un volto molto discusso.

detto fatto verso cancellazione

Detto Fatto verso la cancellazione: brutte notizie per i fan di Bianca Guaccero e per la stessa conduttrice. Stando a quanto sostiene Davide Maggio, la Rai avrebbe deciso di mandare in panchina il format già dalla prossima stagione televisiva. 

Detto Fatto verso la cancellazione: l’indiscrezione

La notizia bomba è stata lanciata da Davide Maggio: sembra che Detto Fatto sia destinato alla cancellazione. Il direttore del daytime Antonio Di Bella starebbe pensando di mettere in panchina il format condotto da Bianca Guaccero a causa dei bassi ascolti. La sostituzione del programma dovrebbe avvenire già dalla stagione televisiva 2022/2023. Detto Fatto, che era partito come una trasmissione dedicata a tutorial di diverso genere, nei 9 anni di messa in onda ha modificato sempre di più la sua ‘scaletta’, arrivando a non rispettare più quella originaria. 

Cosa andrà in scena al posto di Detto Fatto?

Secondo Davide Maggio, al posto di Detto Fatto potrebbe andare in onda un volto molto discusso di casa Rai. Stiamo parlando del conduttore Pierluigi Diaco. Potrebbe essere lui, infatti, a rubare ‘la sedia’ a Bianca Guaccero. Quest’ultima, senza più un programma da condurre, tornerebbe al suo primo amore: la recitazione. C’è da sottolineare che Detto Fatto prima e la trasmissione che la sostituirà poi, dovrà scontrarsi con Oggi è un altro giorno di Serena Bortone, format che riscuote grande successo.

Pertanto, la scelta di Viale Mazzini non è per nulla semplice. 

Pierluigi Diaco scippa il posto a Bianca Guaccero

Se l’indiscrezione lanciata da Davide Maggio dovesse essere vera, Pierluigi Diaco andrebbe a scippare il posto a Bianca Guaccero. Al momento, è bene sottolinearlo, né la conduttrice di Detto Fatto e né tantomeno il collega che dovrebbe succederle hanno commentato la notizia. Pertanto, per avere qualche certezza toccherà aspettare qualche altro mese, quando la Rai presenterà i palinsesti 2022/2023. 

Contents.media
Ultima ora